PRIMI CONTATTI

Kymco People S 300i 2019

Kymco People S 300, stabile, veloce e ben fatto
Il ruote alte di Kymco è ben fatto, ha una ciclistica “sana” e il sistema Noodoe di serie. Motore brillante, sottosella risicato, bauletto di serie
€ 5.390
Kymco People S 300, stabile, veloce e ben fatto
Come è fatto
Arriva dai concessionari il nuovo People S 300 con motore monocilindrico quattro valvole da 299 cm3 e 27 CV che promette consumi contenuti (Kymco dichiara 28 km/l) e prestazioni brillanti. Il telaio in tubi d’acciaio e piastre stampate è abbinato a una forcella da 37 mm e a un doppio ammortizzatore regolabile nel precarico. Il reparto freni vede al lavoro due dischi da 260 mm con pinza anteriore a tre pistoncini e posteriore a due. Le ruote da 16 pollici migliorano la stabilità, ma rubano spazio “prezioso” al vano sottosella che è piccolo: per questo Kymco offre di serie un bauletto da 35 litri, sufficiente per un casco integrale.
La strumentazione è composta da due display: quello rotondo a colori visualizza le funzioni del sistema Noodoe che permette di collegare lo smartphone allo scooter. Il vano sottosella è minuscolo, al massimo ci sta una tutta antipioggia leggera: “colpa” delle grandi ruote da 16 pollici, praticamente da moto

Sempre connesso
La dotazione di serie è ricca: ci sono fari full led (indicatori di direzione compresi), doppio cavalletto, pedane per il passeggero pieghevoli e strumentazione digitale con sistema Noodoe (esclusivo di Kymco) che permette di connettere lo smartphone allo scooter, visualizzando nel display centrale il navigatore satellitare sviluppato con TomTom (che non consuma “giga” di traffico) e, quando ci si ferma, gli avvisi di telefonate perse, messaggi mail e social.

Come va
La sella è alta e larga (chi è sul metro e 70 fatica un po’ a mettere i piedi terra) ma la posizione di guida è corretta: il manubrio è alla giusta distanza e lo scudo è lontano dalle gambe del pilota. Il peso si sente solo nelle manovre da fermo. In città le sospensioni sono un po’ rigide sui dossi e gli avvallamenti più pronunciati, mentre su strada aperta l’assetto è stabile e l’avantreno svelto nell’impostare le curve. Convince il motore, ha un’erogazione dolce nella prima parte e grintosa quando aumentano i giri, anche se trasmette qualche vibrazione sulla pedana (che è piatta e ben sfruttabile). L’impianto frenante è potente il giusto ma le leve vanno strizzate a fondo per ottenere rallentamenti decisi.

Carta d'identità
Dati tecnici (dichiarati dalla casa)
Motore monocilindrico 4 tempi
Cilindrata (cm3) 299
Raffreddamento a liquido
Alimentazione a iniezione
Cambio automatico
Potenza CV (kW)/giri 27,3 (20,1)/8000
Freno anteriore a disco
Freno posteriore a disco
Velocità massima (km/h) 125
Dimensioni
Altezza sella (cm) nd
Interasse (cm) 145
Lunghezza (cm) 217
Peso (kg) 188
Pneumatico anteriore 110/70 - 16"
Pneumatico posteriore 140/70 - 16"
Capacità serbatoio (litri) 9
Riserva litri nd
PRIMI CONTATTI CORRELATI
  • 21 Ottobre 2018
    Il nuovo Kymco Xciting 400 S ha un motore raffinato e potente, forcella a doppia piastra e sistema Noodoe con navigatore satellitare integrato di serie. Su strada è stabile e preciso, accelera forte e frena bene. Il sottosella non è molto grande (ci sta comunque un casco integrale), comodi i vani nello scudo 
  • 19 Agosto 2018
    Ha una nuova carrozzeria e un sottosella sufficiente per un casco jet. Le sospensioni soffrono il pavé. Prezzo corretto
  • 29 Aprile 2018
    Debutta il 150 Euro 4, poco assetato e scattante, perfetto per le tangenziali. Confortevole e agile, ha sospensioni robuste e l’ABS di serie

Kymco People S

  • Prezzo€ 5.390
  • Peso188 Kg
  • Serbatoio9,0 l
  • Altezza sella81 cm
  • Lunghezza217 cm
Moto rubate
Annunci inSella
Moto Fuoriserie
PRIMI CONTATTI PER MARCA
Green Planet
GLI ULTIMI PRIMI CONTATTI