PRIMI CONTATTI

KTM Freeride 250 F 2018

KTM Freeride 250 F, giocattolo per adulti
La enduro-trial di KTM è ancora più facile e divertente. Ha un nuovo motore ed è più compatta e agile 
€ 7.860
KTM Freeride 250 F, giocattolo per adulti
Come è fatta
La storia della Freeride continua: dopo 5 anni di onorata carriera escono di scena la 350 4T e la 250 R 2T, sostituite dalla nuova 250 4T che prende il meglio dalle due progenitrici: la fluidità della prima e la leggerezza della seconda.
Quella che vedere in queste pagine non è solo una versione “rinfrescata” della Freeride che conoscevamo: la 250 F è quasi una nuova moto. Il motore deriva da quello della enduro EXC 250 F debitamente “spompato”: il monocilindrico bialbero (rigorosamente Euro 4) ha 20,5 CV e 18 Nm di coppia massima. L’alimentazione sfrutta un corpo farfallato Keihin  EFI da 42 mm, la frizione è DDC con molla a diaframma. Il nuovo telaio perimetrale a struttura mista di acciaio e alluminio ha la parte posteriore in poliammide. La forcella WP Xplor da 43 mm è regolabile su steli separati in compressione ed estensione. Tripla regolazione  (comprese quindi alta e bassa velocità) per il mono WP PDS senza leveraggio. La dotazione di serie comprende la protezione culla telaio/motore e i paramani. Tra gli optional ci sono il controllo di trazione e le due mappe motore.

Come va
La Freeride 2018 è una moto perfetta per il fuoristradista alle prime armi, ma anche per l’esperto che vuole una moto svelta ed efficace per affrontare percorsi di trial leggero, oltre che di enduro. Ai neofiti può creare qualche problema la sella a ben 91,5 cm da terra, ma c’è un kit per abbassarla di 2,5 cm. Il motore ha un’erogazione regolare ma bella piena, con una voce civilissima. La sensazione di leggerezza è impressionante: questa 250 F pesa solo 1,5 kg meno della 350, ma il calo sembra ben superiore. Apprezzabile anche la maggiore solidità dell’avantreno sullo sconnesso veloce e nelle discese “difficili”, dove si ha un migliore controllo. I pneumatici Maxxis Trialmaxx sono un buon compromesso, ma in offroad funzionano bene solo su fondo asciutto.
Carta d'identità
Dati tecnici (dichiarati dalla casa)
Motore monocilindrico 4 tempi
Cilindrata (cm3) 249,91
Raffreddamento a liquido
Alimentazione a iniezione
Cambio a 6 marce
Potenza CV (kW)/giri nd
Freno anteriore a disco
Freno posteriore a disco
Velocità massima (km/h) nd
Dimensioni
Altezza sella (cm) 91,5
Interasse (cm) 151,8
Lunghezza (cm) nd
Peso (kg) 98,5
Pneumatico anteriore 2,75-21"
Pneumatico posteriore 4,00-18"
Capacità serbatoio (litri) 5
Riserva litri  
PRIMI CONTATTI CORRELATI
  • 18 Agosto 2017
    KTM rinnova la naked preferita dai giovani. La 390 Duke ora ha linee più aggressive, una ciclistica rivista e freni più potenti. Euro 4 a parte, il motore non cambia
  • 09 Agosto 2017
    La nuova ammiraglia austriaca ha un motore da 160 CV, una dotazione elettronica da superbike e un comfort da granturismo. Prezzo interessante
  • 10 Settembre 2014
    Snella e leggera, è ideale per imparare la guida sportiva perché è facile da condurre, ha prestazioni brillanti e costa il giusto. Le sospensioni morbide assicurano un discreto comfort, mentre la frenata è a prova di principiante grazie all'ABS di serie. Il divertimento è assicurato per tutti!
     

KTM Freeride

  • Prezzoda € 7.860
  • Peso98 Kg
  • Serbatoio7,0 l
  • Altezza sella96 cm
  • Lunghezza0 cm
Eicma 2018
Moto rubate
Annunci inSella
Moto Fuoriserie
PRIMI CONTATTI PER MARCA
Green Planet
GLI ULTIMI PRIMI CONTATTI