PRIMI CONTATTI

BMW R nineT Racer 2018

BMW R nine T Racer, la vintage più sportiva
Un bel cupolino anni 70, mezzi manubri e pedane arretrate trasformano radicalmente la R nine T. Elegante ma scomoda, la Racer è ben rifinita e ha un prezzo corretto
€ 14.300
BMW R nine T Racer, la vintage più sportiva
Come è fatta
La Racer è la versione “da corsa” della gamma retrò di Monaco, chiaramente ispirata alle moto usate nelle gare per “derivate di serie” (le antenate delle attuali Superbike) negli anni 70. La base di partenza è la naked R nine T, alla quale sono stati montati una mezza carena, i semi-manubri in alluminio e le pedane arretrate. 
Come tutte le R nine T, anche la Racer monta il classico bicilindrico boxer da 1.170 cm3 raffreddato ad aria/olio, per il quale la Casa dichiara 110 CV a 7.750 giri e ben 116 Nm di coppia massima a soli 6.000 giri.  Anche la ciclistica è uguale a quella delle altre R nine T, con il telaio modulare composto da tre elementi: anteriore, posteriore e telaietto del passeggero smontabile (che consente di modificare l’aspetto della moto montando una sella mono o biposto optional).  Sotto le forme retrò, la Racer è una moto moderna dotata di ABS (ormai d’obbligo) e controllo di trazione, costruita e rifinita con cura: per fare solo un esempio, le piastre di sterzo e le pedane sono lavorate in pregiato alluminio fucinato e anodizzata al naturale, come pure i semimanubri. Il proiettore circolare ha la calotta in lamiera di acciaio, mentre il telaio è verniciato in color alluminio. 

Come va
All’inizio la posizione di guida “estrema” della Racer mette un po’ a disagio: si sta letteralmente sdraiati sul serbatoio, coi polsi piegati sui semi manubri e i piedi a cercare le pedane molto arretrate. Una posizione a cui bisogna fare l’abitudine, e che in ogni caso rende difficile l’utilizzo di questa moto in città. Il motore è il classico boxer “ad aria”: ha un’erogazione piena e corposa ai regimi medio bassi, riprende in maniera fluida da poco più di 2.000 giri per poi offrire tutto quello che serve tra i 3 e i 7.000 giri, con una piacevole tonalità rauca di scarico. La Racer è una moto “vecchio stile” anche nella guida, visto che per inserirla in curva rapidamente bisogna usare il peso del corpo, proprio come si faceva con le moto di una volta: una guida “fisica” che richiede  impegno al pilota, ma che allo stesso tempo è divertente e regala emozioni forti ormai dimenticate. 
 
Carta d'identità
Dati tecnici (dichiarati dalla casa)
Motore bicilindrico 4 tempi
Cilindrata (cm3) 1170
Raffreddamento aria/olio
Alimentazione a iniezione
Cambio a 6 marce
Potenza CV (kW)/giri 110(81)/7750
Freno anteriore a doppio disco
Freno posteriore a disco
Velocità massima (km/h) nd
Dimensioni
Altezza sella (cm) 81
Interasse (cm) 149,3
Lunghezza (cm) 210,5
Peso (kg) 219
Pneumatico anteriore 120/70 - 17"
Pneumatico posteriore 180/55 - 17"
Capacità serbatoio (litri) 17
Riserva litri nd

BMW R nineT

  • Prezzo€ 14.500
  • Peso220 Kg
  • Serbatoio17,0 l
  • Altezza sella81 cm
  • Lunghezza211 cm
Moto rubate
Annunci inSella
Moto Fuoriserie
PRIMI CONTATTI PER MARCA
Green Planet
GLI ULTIMI PRIMI CONTATTI