NOVITA' MOTOCICLISMO

Mercato novembre 2017: immatricolazioni moto e scooter in crescita

Ancora buone notizie per quanto riguarda il mercato delle due ruote: nel 2017, da gennaio a novembre, le immatricolazioni sono cresciute, tra moto e scooter, del + 7,8%. Tra le preferite dagli italiani rimangono le naked e le enduro, mentre tra gli scooter si registra un +39% per i maxi

Mercato novembre 2017: immatricolazioni moto e scooter in crescita
Mercato in crescita
Per il 2017 i dati di vendita confermano la crescita del mercato delle due ruote: tra moto e scooter superiori ai 50 cm3, da gennaio a novembre i nuovi modelli immatricolati hanno infatti toccato le 199.637 nuove unità, con un incremento del +7,8% rispetto ai primi 11 mesi dell’anno scorso. Nel dettaglio, le moto raggiungono 80.619 unità con un aumento pari al +11,5%, mentre gli scooter sono cresciuti del 5,4% totalizzando un totale di 119.018 unità-
Se confrontati con i numeri dello scorso anno e in riferimento al solo mese di novembre, i veicoli venduti nel 2017 sono invece cresciuti del +4,2%: le moto totalizzano un +5,8% (cioè 3.104 nuove immatricolazioni), mentre gli scooter crescono del 3,2% con 5.297 immatricolazioni.
Poche novità per quanto riguarda invece le preferenze degli italiani: per le moto, il segmento di punta è caratterizzato dalle naked, prime in classifica con  30.370 unità e un +18,3%. Seguono, al secondo posto,  le enduro stradali con 25.730 vendite per un +7,7%. Sul terzo gradino del podio tra le preferite ancora le touring con 11.290 pezzi e un +14,6%.
Le cilindrate più richieste continuano ad essere quelle delle 800-1000 cc, con con 24.286 vendite e un +13,4%; seguono le maxi oltre 1000 cc con 21.800 veicoli venduti e un risultato del +7,4% e  le intermedie tra 650 e 750 cc con 14.255 unità una crescita del +15,4%. Rimanendo nel comparto moto ma guardando ai singoli modelli, a guidare la classifica delle preferite c’è ancora la BMW R 1200 GS, prima con ben 3.708 unità immatricolate. Seguono l’Honda Africa Twin  e la Honda NC 750 X, seconda e terza con rispettivamente  3.157 e  2.412 unità. 4a la Tracer 900 di Yamaha (2.281), seguita da Ducati Scrambler 800, BMW R1200 GS Adventure,  Yamaha MT-07 e Yamaha e MT-09.
Guardando invece agli scooter, va notata l’ascesa delle cilindrate comprese tra 300 e 500 cm3 che, con 41.755, crescono del + 18,6%. Calano invece i 125, le cui immatricolazioni sono scese del -2,6% rispetto lo scorso anno. L’aumento più consistente lo si nota però guardando ai numeri dei maxi scooter che, con 11.369 nuove immatricolazioni crescono del + 36,2%. Il modello più venduto è stato l’SH 150 di Honda, seguito dalla versione 300 e dalla 125 sul terzo gradino. Dietro di loro il Beverly 300 di Piaggio, l’XMax 300 Yamaha, il Kymco Agility 125 R16 e il Piaggio Liberty 125.