ACCESSORI

Ducati Scrambler, progettate per lei le nuove gomme Pirelli MT60 RS

L’ultima nata in casa Ducati monta gomme realizzate appositamente da Pirelli che, per l’occasione, ha completamente rinnovato le MT dedicate alle enduro stradali. Il produttore italiano promette spazi di frenata ridotti e una miglior tenuta in curva grazie a un nuovo disegno del battistrada e a una struttura radiale con cintura d’acciaio a 0°

Ducati Scrambler, progettate per lei le nuove gomme Pirelli MT60 RS
Migliorato per la Scrambler
La Ducati Scrambler è stata una delle reginette di Eicma 2014, la bolognese è piaciuta per la linea elegante e con quel tocco retrò da fuoristrada vintage che oggi va tanto di moda. Se l'aspetto è volutamente ispirato al modello degli anni 70, la tecnica invece è attuale, il motore bicilindrico è quello della Monster 796 addolcito quel tanto che basta, i freni con ABS e pinza ad attacco radiale sono quasi da sportiva, mentre il telaio è il classico traliccio in tubi d'acciaio al cromo molibdeno di Ducati. Le scarpe invece sono un’esclusiva della Scrambler: si tratta dei nuovi pneumatici enduro stradali Pirelli MT 60 RS (110/80 R18 all’anteriore e 180/55 R17 al posteriore), appositamente realizzati per la piccola Ducati con un disegno dedicato dei tasselli per avere un ottimo comportamento su ogni tipo di terreno. L’MT 60 RS è da tempo a catalogo di Pirelli, ma quando Ducati ha richiesto a Pirelli le nuove misure per la Scrambler, è stata l'occasione per il produttore italiano di aggiornare lo pneumatico. Ora il disegno del battistrada delle nuove misure dell’MT 60 RS presenta tasselli più grandi e di dimensioni variabili, ne deriva deriva una sensibile diminuzione del rapporto pieni/vuoti e l’aumento della superficie di contatto con l'asfalto e conseguentemente una riduzione della mobilità del tassello. Su strada, promette Pirelli, i benefici si traducono in una riduzione degli spazi di frenata e in una maggiore stabilità sia in rettilineo che in percorrenza di curva. Infine, grazie al nuovo disegno del battistrada, diminuisce anche la rumorosità generata dal rotolamento dello pneumatico. Nuove sono anche le mescole: quella all’anteriore deriva direttamente dallo sportivo stradale Diablo Rosso II e offre, sempre secondo Pirelli, un elevato grip tanto su asciutto quanto su bagnato. Sempre per l’anteriore è stata riprogettata anche la struttura: ora è radiale con cintura d’acciaio 0°, a tutto vantaggio della stabilità e precisione di guida. La mescola posteriore deriva invece da quelle dei prodotti sport touring e ha un elevato contenuto di silice, garantisce lunghe percorrenze e un elevato grip sul bagnato.

 



ACCESSORI CORRELATI
  • Accessori
    21 Luglio 2020
    Pronti a mettervi in sella e partire per un bel viaggetto alla scoperta di nuove strade? In vista della partenza, Ducati propone un outfit completo per mettersi in viaggio in totale confort e sicurezza. Dal casco agli stivali, interfono compreso, c’è tutto quel che serve
  • Giacche
    14 Giugno 2020
    Leggere e traspiranti le nuove giacche in tessuto Ducati sono perfette per la stagione estiva. Disegnate da Drudi Performance e realizzate in collaborazione con Dainese e Alpinestars hanno caratteristiche (e prezzi) differenti
  • Parti speciali
    06 Maggio 2020
    Firmato Surflex e composta da 11 dischi guarniti, il nuovo kit frizione dedicata alla Ducati Panigale V2 R e S è studiato per ottimizzare la trasmissione della coppia anche quando la frizione è sottoposta a gravose sollecitazioni