NOVITA' MOTOCICLISMO

Suzuki DemoRide Tour 2016, appuntamenti in Calabria e Lombardia

Continua il tour dei DemoRide Suzuki: le prossime tappe in calendario vanno da venerdì 3 a domenica 5 giugno, a Lamezia Terme (CZ), Varese, Paola (CS), Castellucchio (MN) e Rossano Calabro (CS). A disposizione tutte le novità 2016 della casa giapponese

Suzuki DemoRide Tour 2016, appuntamenti in Calabria e Lombardia
Cinque tappe per i test su strada
In questo primo primo week end di giugno caratterizzato da un bel ponte gli eventi dedicati ai test ride della gamma Suzuki propongono ben cinque occasioni per provare su strada le moto e gli scooter della casa giapponese. La grande protagonista dell’edizione 2016 dei DemoRide è la nuova SV650 ABS, la naked V-Twin (anche in versione depotenziata per patente A2) che unisce maneggevolezza e divertimento di guida; non mancheranno però le naked sportive GSR750 ABS e GSX-S1000 ABS, la street sport GSX-S1000F ABS e le Sport Enduro Tourer V-Strom 650 XT ABS e V-Strom 1000 ABS. A questi modelli si aggiungono inoltre gli scooter Address e Burgman 650 Executive (in occasione della tappa di Varese) e la naked bicilindrica Inazuma 250 (a Rossano Calabro). Nel dettaglio, venerdì 3 giugno l’appuntmento è da Romano Moto a Lamezia Terme (CZ), in contrada Carrà Cosentino; sabato 4 giugno da Ghezzi Moto (via Merano 28 a Varese) e da D’Andrea Moto (via Ippocrate 4 a Paola, in provincia di Cosenza); domenica 5 giugno da Leoni Guido (via Pietro Sissa 2 a Castellucchio, in provincia di Mantova) e da Moto Solo Italiane (Contrada Frasso 67/C-D a Rossano Calabro). Già ampiamente collaudata, la formula proposta da Suzuki per i suoi Demo rimane invariata: gli oltre 70 eventi in tutta Italia (il calendario è disponibile sul sito www.suzukitour.it), sono totalmente gratuiti e prevedono prove su di un percorso stradale con l’assistenza dello staff Suzuki, per circa 30 minuti. Per partecipare al demo ride è sufficiente prenotarsi attraverso la pagina presente sul sito www.suzukitour.it indicando data, luogo e modello Suzuki che si desidera provare. Tramite il sito ogni partecipante può verificare la disponibilità della moto o dello scooter ed eventuali modifiche agli orari degli appuntamenti (in caso di condizioni climatiche non favorevoli). Inoltre, grazie al “SocialWall” del sito Suzukitour.it, i partecipanti potranno quest'anno postare al termine della prova sui propri social Facebook, Twitter e Instagram le immagini che li ritraggono in sella alla Suzuki e utilizzando gli hashtag #suzukitour #suzukidemoride #demoridetour #suzukidemoridetour #demoridesuzuki, il “tester” potrà condividere la propria esperienza di guida con gli amici, divenendo testimonial dell’iniziativa sul sito ufficiale. 

 



NOTIZIE CORRELATE
  • Spy
    18 Novembre 2020
    Dall’India arrivano alcune fotografie che ritraggono due Burgman elettrici in fase di test. Una notizia che apre nuovi e promettenti scenari, specialmente se si considera che dopo il prototipo a celle combustibili del 2011 non s’era più visto nulla di "green" da parte di Suzuki
  • Politica e trasporti
    17 Novembre 2020
    Venerdì prossimo, Lombardia e Piemonte concluderanno i 14 giorni di lockdown da zona rossa e, in base ai numeri, potrebbero diventare zona arancione. L’Abruzzo, nel frattempo, sale in zona rossa, sorvegliata speciale la regione Lazio
  • News
    13 Novembre 2020
    MotoGP news – Alla penultima prova stagionale Joan Mir potrebbe già chiudere i giochi e conquistare il titolo della MotoGP. Il maiorchino ha un discreto margine sugli avversari e sono parecchie le combinazioni vincenti per lui. Vediamo quali sono