NOVITA' MOTOCICLISMO

Honda CB350 H’ness arriva in Giappone. E in Europa?

In arrivo sul mercato indiano, la nuova CB350 H’ness di Honda debutterà (forse) anche in Giappone. Nonostante la distanza geografica, da lì all’Europa il passo è breve: curata nello stile e forte di una ricca dotazione, la H’ness potrebbe dimostrarsi un’ottimo modello anche per il mercato occidentale

Honda CB350 H’ness  arriva in Giappone. E in Europa?
CB350 H’ness
Intenzionata a muover guerra alla rivale Royal Enfield, Honda qualche settimana fa ha annunciato l’arrivo in India di una nuova ed inedita CB350 H'ness, neoclassica dallo stile ricercato e dalla ricca dotazione di serie, il cui compito sembrerebbe appunto quello di togliere lo scettro dalle mani del marchio indo-britannico. Ispirata nello stile alle CB anni Settanta e destinata parrebbe ad essere affiancata da una versione scrambler, la H’ness sfoggia una scheda tecnica di alto profilo. A spingerla ci pensa un monocilindrico da 348 cm3 raffreddato ad aria da 20,8 CV a 5.500 giri e un picco di coppia di 30 Nm a 3.000 giri; il cambio è a 5 marce, la frizione antisaltellamento ed il controllo di trazione affidato all’HSTC di Honda. A livello ciclistico troviamo invece un telaio a doppia culla in acciaio abbinato ad una forcella telescopica e ad un doppio ammortizzatore posteriore. L’impianto frenante è composto da due dischi da 310 mm con ABS a doppio canale, mentre i cerchi sono da 19” e 18” calzati da penumatici 100/90 e 130/70. Il tutto per un peso, a secco, di 181 kg. Pregevole anche il comparto strumentazione, con un bel tachimetro analogico e digitale a cristalli liquidi in grado di fornire numerose informazioni e, ciliegina sulla torta, il sistema ci controllo vocale connesso allo smartphone tramite bluetooth. Un progetto insomma in cui Honda sembrerebbe riporre notevoli aspettative e, da quanto apprendiamo oggi grazie ai colleghi di Young Machine, forse destinato ad approdare anche in Giappone. La notizia non è di poco conto: inizialmente pensata per il solo mercato indiano, la CB350 si dimostra in realtà pronta anche per altri scenari che,  non possiamo escluderlo, potrebbero riguardare in futuro anche l’Europa. D’altra parte, la dotazione premium fatta di controllo di trazione e sistema di connessione bluetooth con controllo vocale (novità hi-tech in arrivo nel 2021 anche su altri modelli Honda come il Forza 750 e l’X-ADV - clicca qui per il nostro confronto tra Forza e X-ADV), renderebbero l’economica CB350 H’ness parecchio succulenta anche per il più ricco mercato europeo. Attendiamo fiduciosi…

 



NOTIZIE CORRELATE
  • Notizie dalla rete
    12 Maggio 2021
    Numerose aziende, tra le quali diverse legate al settore delle due ruote, hanno annunciato la sospensione temporanea delle attività nei loro stabilimenti. Questo permetterà di dirottare verso gli ospedali le forniture di ossigeno impiegate nella produzione
  • Moto
    10 Maggio 2021
    Per il 2021 la maxinaked giapponese sfoggia un aspetto ancora più cattivo grazie a un’inedita grafica “Total Black” e a piccoli ritocchi estetici. Arriva l'Euro 5 e l'erogazione del motore si fa più regolare. Il prezzo scende di 500 euro
  • News
    01 Maggio 2021
    La NC 750 X è una moto razionale e intelligente. Buoni lo spazio a bordo e la capacità di carico, facile da guidare (soprattutto nella versione con cambio DCT), eppure divertente e gustosa. Non a caso dalla sua uscita ne sono stati venduti già 10.000 esemplari. Noi abbiamo provato la versione 2021, ecco come va!