NOVITA' MOTOCICLISMO

Ducati Multistrada V4, eccola (quasi) pronta

Paparazzata durante un test su strada, la nuova Multistrada V4 sembra ormai pronta per la produzione. Le foto ce la mostrano in versione “definitiva”, in parte confermando alcune supposizioni dei mesi scorsi

Ducati Multistrada V4, eccola (quasi) pronta
Ducati Multistrada V4
Ufficializzato l’arrivo per il 2021 dallo stesso CEO Ducati Domenicali, la nuova e attesissima Multistrada V4 è ormai pronta per la produzione. Pubblicate dalla rivista austriaca Motorrad Magazine, le immagini in gallery ce la mostrano infatti in quella che parrebbe essere ormai la sua versione definitiva. A prescindere dal motore V4 rivisto per adattarsi alle esigenze della max crossover, sembrerebbero confermate molte delle novità viste sul muletto paparazzato a marzo, come il restyling apportato alla parte anteriore, “allargata” con prese d’aria più ampie, e i sensori del sistema ARAS (il radar sviluppato da Ducati per monitorare eventuali pericoli e “aiutare” il pilota durante la guida) montati nella parte centrale. A livello ciclistico notiamo il telaietto posteriore a traliccio e - anche questo lo sapevamo già il telaio principale che utilizza il nuovo V4 come elemento stressato. Ancora da chiarire invece la dimensione della ruota anteriore: quella in foto è sicuramente da 19", ma l’ipotesi di una seconda versione con ruota da 17’ non è da escludere. Ovviamente a spingerla ci penserà  il quattro cilindri a  V da90 gradi da 1100 cm3 già montato su Panigale e Streetfighter V4, declinato però per la Multistrada in una versione più “docile” anche se di potenza, immaginiamo, non inferiore ai 180 CV.
In ogni caso, per conferme ed eventuali smentite, bisognerà pazientare ancora molto poco: come promesso, la nuova Multistrada V4, anche se proposta come modello 2021, sarà infatti svelata molto presto. Con ogni probabilità la vedremo in autunno. 

 



NOTIZIE CORRELATE
  • News
    22 Ottobre 2020
    SBK news – La stagione 2020 si è conclusa all’Estoril la settimana scorsa con Chaz Davies che ha vestito, per l’ultima volta, i colori del team ufficiale Ducati. Il gallese ha parlato del suo futuro molto incerto e di come si è conclusa la storia con la casa di Borgo Panigale 
  • Industria e finanza
    21 Ottobre 2020
    Secondo alcuni rumors raccolti da Reuters, la casa tedesca avrebbe iniziato a valutare potenziali acquirenti del marchio di Borgo Panigale; la decisione risponderebbe alla volontà di rivedere l'impegno nelle attività con margini non rispondenti al nuovo modello di business
  • Moto
    21 Ottobre 2020
    Dalla Cina arrivano spesso plagi più o meno marcati di moto europee e americane, basta guardare le denunce durante gli ultimi Saloni di Milano. In genere la più copiata è la Vespa, ma questa volta i "designer" di Lifan hanno puntato a Borgo Panigale...