NOVITA' MOTOCICLISMO

Benelli, listino prezzi 2019: arrivano Imperiale 400, 502 C e 752 S

Presentate in veste definitiva durante l’ultima ECIMA, la Benelli Imperiale 400 e le naked 502 C e 752 S arrivano dai concessionari. La prima è dedicata in particolare agli amanti dello stile classico e retrò, la seconda inaugura un nuovo filone urban cruiser, mentre la terza, equipaggiata con il bicilindrico da 77 CV, è una naked adatta a chi, pur senza troppa esperienza, ha voglia di divertirsi nel misto

Benelli, listino prezzi 2019: arrivano Imperiale 400, 502 C e 752 S
Listino prezzi
Viste a EICMA 2018, le nuove Benelli Imperiale 400, 502 C e 752 S fanno la loro comparsa anche nel listino prezzi della Casa di Pesaro. Si tratta di tre distinti modelli accumunati però dalla stessa cura e attenzione per i dettagli.
Dedicata agli amanti dello stile classico, l’Imperiale 400 riprende il nome di uno storico modello della gamma Benelli-MotoBi realizzato negli anni Cinquanta e sfoggia un nuovo motore monocilindrico quattro tempi raffreddato ad aria, con distribuzione a singolo asse a camme in testa ed alimentazione a iniezione elettronica, che promette consumi contenuti in qualsiasi condizione di guida. Per lei la potenza massima è di 20,4 CV a 5500 giri, mentre la coppia massima di 28 Nm si raggiunge a 3.500 giri. Disponibile nei colori nero, argento e rosso, l’Imperiale è proposta al prezzo di 3.990 euro franco concessionario.
Prima urban cruiser di Benelli, la 502 C è una naked dal design moderno, che comprende pedane avanzate, in pura tradizione custom, sella comoda e spaziosa, oltre che bassa (l’altezza da terra è di 750 mm), e gruppo ottico a led dal design originale. La 502C condivide con altri modelli della gamma (Leoncino e TRK 502) il bicilindrico in linea, quattro tempi, raffreddato a liquido, 4 valvole per cilindro e doppio asse a camme in testa, che offre un’erogazione fluida e piacevole, e consumi molto contenuti. La potenza massima è di 47,6 CV a 8500 giri, la coppia di 45 Nm a 5000 giri. Disponibile nei colori nero o rosso, la 502 C costa di listino  5.990 euro franco concessionario.
Più potente, la 752 S sfoggia abbinato al telaio a traliccio tubolare con piastre in acciaio il nuovo bicilindrico quattro tempi raffreddato a liquido da 750 cm3. La distribuzione è a doppio albero a camme in testa, con 4 valvole per cilindro, alimentazione a iniezione elettronica e doppio corpo farfallato. La potenza massima in questo caso sale a 77 CV a 8500 giri con una coppia massima di 67 Nm a 6500 giri. Per lei le colorazioni disponibili sono nero, verde oppure rosso. Il prezzo è di 6.990 euro franco concessionario.

 



NOTIZIE CORRELATE
  • Moto
    22 Settembre 2020
    Svelata in occasione del Chongqing Motor Show, la nuova Benelli 1200 GT sfoggia componenti di livello e una ricca dotazione di serie. Prodotta da Qianjiang Motorcycle, è spinta da un tre cilindri in linea da 1.209 cm3 e 134 CV e sfoggia freni Brembo, sospensioni Kayaba e ABS Bosch. Arriverà anche in Europa?
  • News
    20 Settembre 2020
    Oggi è l’ultimo giorno della Benelli Week, il ritrovo è nuovamente presso il Museo delle Officine Benelli alle 8:45, dove ci saranno tre Benelli da gran premio: la 250 iridata nel 1969 con Kel Carruthers, la 350 di Renzo Pasolini e la 350 con cui Jarno Saarinen nel 1972 vinse sul circuito di Villa Fastiggi, quest’ultima verrà accesa per ascoltare la sua incredibile voce
  • Spy
    18 Settembre 2020
    Secondo alcuni teaser pubblicati sul sito cinese di Benelli sembra proprio che il marchio pesarese sia in procinto di svelare alcune succose novità per il 2021: si parla di un motore a quattro cilindri dal design chiaramente sportivo che potrebbe andare ad equipaggiare una moto ad alte prestazioni