ACCESSORI

Piaggio Fast Forward, nuovo accordo con Trimple per lo sviluppo di robot industriali

Società del Gruppo di Pontedera, la Piaggio Fast Forward ha annunciato oggi la collaborazione con Trimble destinata allo sviluppo di robot e macchinari per applicazioni industriali in grado di seguire il personale e altri dispositivi. Una tecnologie che promette di rivoluzionare diversi settori…

Piaggio Fast Forward, nuovo accordo con Trimple per lo sviluppo di robot industriali
Robot inseguitori
Attraverso la società Piaggio Fast Forward, il Gruppo di Pontedera punta sempre più all’innovazione nel settore della tecnologia di inseguimento attraverso l’accordo appena siglato con Trimple. L’intento è quello di sviluppare nuovi robot e macchinari per applicazioni industriali in grado di seguire il personale e altri dispositivi. Un’idea, giusto per intenderci, ce l’eravamo già fatta nel 2017 con i primi “Gita”, veri e propri robot carrier della tipologia "Follow Me", in grado di trasportare pesi fino a 20 kg seguendo l’operatore umano in ambienti interni ed esterni.
La collaborazione - spiega il comunicato diffuso da Piaggio,  ha portato all'integrazione di PFFtagTM, un prototipo SFM (Smart Following Module) di proprietà di Piaggio Fast Forward, con il celebre robot Spot della società Boston Dynamics, controllato dalla tecnologia di posizionamento di Trimble, allo scopo di eliminare l'esigenza di controllare il robot esclusivamente tramite joystick. Integrazione che, seppur ancora da testare su più ampia scala, potrebbe essere applicata a molti dei campi in cui opera attualmente la società, tra cui quello edile, agricolo, logistico e il settore minerario per il trasporto delle merci.

"La maggior parte dei produttori di robotica vede il mondo come una corsa a ostacoli", ha dichiarato Greg Lynn, Chief Executive Officer di PFF. "Per PFF le persone sono l’elemento centrale, non ostacoli, e questa filosofia è alla base delle nostre ricerche sul movimento fisico degli esseri umani e dei robot nello spazio tridimensionale. Progettiamo comportamenti che capiscono gli esseri umani e automatizziamo le attività in modo da evitare ai clienti di realizzare componenti hardware troppo complicate. La collaborazione con Trimble ha lo scopo di accelerare la sostituzione dei robot telecomandati, che si spostano lungo percorsi prestabiliti in un ambiente mappato, consentendo di fare nuovi progressi nello sviluppo di macchine dall’utilizzo intuitivo e consentendone il funzionamento in tutta sicurezza anche in spazi industriali. Questo ci permette di fare un ulteriore passo avanti verso l'obiettivo dell'implementazione su vasta scala, dagli utensili elettrici ai macchinari agricoli, per arrivare ai veicoli automatizzati”. 

In pratica, grazie alla nuova tecnologia di inseguimento intelligente di PFF, gli operatori potranno in futuro avvalersi di più moderni sistemi di controllo remoto, guida autonoma e inseguimento anche in ambienti dinamici, come quello edile, senza utilizzare alcun dispositivo, app o joystick e senza il bisogno di una formazione speciale.

Il video qui sotto mostra in modo semplice alcune delle potenzialità e dei possibili utilizzi di tale tecnologia.


 



Eicma 2021
Moto rubate
Annunci inSella
Moto Fuoriserie
Green Planet