ACCESSORI

Nolan, ecco il nuovo Ducati Speed Evo

Rafforzando una partnership che le unisce fuori e dentro la pista, Nolan ha svelato in occasione del WDW il nuovo Ducati Speed Evo, modello racing con calotta in carbonio derivante dal racing top di gamma X-lite X-803 Ultra Carbon. Alle grafiche ci ha pensato Drudi Performance in esclusiva per Ducati

Nolan, ecco il nuovo Ducati Speed Evo
Nuovo da Nolan e Ducati
Al World Ducati Week di quest’anno c’era anche Nolan che, in occasione dell’evento dedicato ai ducatisti di tutto il mondo, ha svelato il suo nuovo modello derivante dal racing top di gamma X-lite X-803 Ultra Carbon.
Si chiama Ducati Speed Evo e si caratterizza per la qualità dei materiali scelti e per la sicurezza assicurata dal NERS ­(Nolan Emergency Release System), cioè dal sistema di rimozione dei cuscinetti dei guanciali in caso d¹emergenza.
Ha una calotta ad alto contenuto di carbonio dal volume contenuto, il sistema di ventilazione RAF (Racing Air Flow) ed l’imbottitura interna di conforto Unitherm2 Racing Experience (con innovativa costruzione a rete e tessuto microforato a doppia densità).
A renderlo ancora più accattivante e prezioso, è la speciale grafica realizzata da Drudi Performance in esclusiva per Ducati.
Non è infatti un caso che Nolan abbia scelto proprio il WDW per presentarlo: quella tra la Casa di Borgo Panigale e l’azienda italiana è infatti una partnership che si rinnova durante ogni gara dei campionati MotoGp e Superbike. Da Danilo Petrucci a Casey Stoner (prima come pilota e ora come collaudatore), da Chaz Davies a Marco Melandri, da Michael Rinaldi a Michele Pirro sono infatti tantissimi i campioni che corrono per i diversi team Ducati indossando il casco X-803 da cui il nuovo Speed Evo è derivato. Un progetto all’insegna del Made in Italy che, fuori dai cordoli della pista,  abbraccia anche gli amanti del mototurismo. Da alcuni mesi è infatti disponibile - lo ricordiamo - anche l’apribile in fibre composite Ducati Horizon, costruito sulla base del casco X-lite X-1004. Si caratterizza quest’ultimo per la doppia omologazione P/J, che ne copre l’utilizzo sia come integrale che come jet, e per il sistema di apertura della mentoniera a doppia sicurezza e di un completo sistema di ventilazione. L’imbottitura interna è amovibile e lavabile, il visierino parasole ha la protezione UV 400 e gli inserti sono reflex per una maggiore visibilità. Anche in questo caso, alle grafiche ci ha pensato Drudi Performance in esclusiva per Ducati.


ACCESSORI CORRELATI
  • Varie
    12 Febbraio 2020
    Impreziosito dalle grafiche e dai colori Ducati, il nuovo  laptop Lenovo 5 è stato presentato al CES di Las Vegas di quest’anno. Si tratta di un PC premium dalle performance di alto livello. Arriverà in aprile prodotto in serie limitata a 12mila esemplari
  • Caschi
    24 Gennaio 2020
    Dietro il casco FuoriRotta c’è la mano di Rodolfo Frascoli, designer conosciutissimo nel mondo delle due ruote: è un modello rivoluzionario per la sagoma ed estremamente comodo da calzare, nel quale la mentoniera mobile permette di trasformarlo in jet od integrale a seconda della necessità.
  • Parti speciali
    19 Dicembre 2019
    Per gli incontentabili MIVV ha messo a punto uno scarico, da usare solo in pista, che promette un aumento di 12 CV della potenza massima per la SBK di Borgo Panigale. Per sfruttarlo al meglio è stata preparata anche una mappatura specifica per la centralina