Salta al contenuto principale

Zontes all’attacco: arrivano un'adventure e una supersportiva, entrambe a tre cilindri

La casa cinese lavora su un motore a tre cilindri che dovrebbe venire prodotto in cilindrate tra 600 e 1000 cm³. Ormai è pronto e dovrebbe debuttare su una endurona e una sportiva

Già da qualche anno il marchio cinese Zontes lavora su un motore a tre cilindri che dovrebbe venire prodotto in varie cilindrate tra 600 e 1000 cm³. Oramai è pronto e debutterà su due nuovi modelli completamente differenti l’uno dall’altro: una adventure dalle linee piuttosto personali denominata 703F e una sportiva carenata chiamata 703RR. Il numero indica la cilindrata anche se in realtà la cubatura effettiva sarà di 699 cm³.

Entrambe le moto sono state esposte all’ultima edizione del Salone di Milano (qui tutte le novità di EICMA) come prototipi ma lo sviluppo è già in una fase molto avanzata e probabilmente la produzione inizierà entro la fine del 2024. Dovrebbero arrivare ai concessionari nel 2025, probabilmente non solo in Cina ma anche sul mercato globale.

 

100 CV per la 703F

 

Nonostante la base sia la stessa, i motori avranno caratteristiche diverse a seconda dell’impiego cui sono destinati: un maggiore tiro in basso e una potenza massima leggermente inferiore per la adventure 703F, accreditata di 100 CV a 9000 giri/minuto e una coppia di 8,7 kgm a 7200 giri/minuto. L’aspetto fatto di linee tese e spigoli netti è piuttosto aggressivo, contribuiscono all’aria avventurosa le vistose protezioni paracolpi in tubi colorate di bianco e l’ampio paracoppa. In controtendenza con la moda attuale non c’è un “becco” anteriore, ma c’è un ampio parabrezza regolabile che aumenta il comfort sulle lunghe distanze.

Telaio e forcellone sono pressofusi in alluminio, ci sono pinze freno Brembo ad attacco radiale; la combinazione di ruote a raggi anteriore 21” e posteriore 17” suggerisce una propensione abbastanza spiccata per i percorsi fuoristrada.

 

110 per la RR

 

Grinta a tutto spiano per l’altro modello, la supersportiva 703RR, che brilla per la livrea aggressiva e le forme decisamente azzeccate del cupolino ”accucciato” in avanti e con le luci nella parte bassa, la sella “sparata” in alto. Anche qui i freni sono Brembo con pinze a fissaggio radiale mentre il motore si prospetta più nervoso di quello della 703F: Zontes dichiara 110 CV di potenza a 11.000 giri/minuto, cioè 10 CV e 2000 giri in più della adventure, ma con una coppia meno vigorosa, 7,6 kgme a 8600 giri/minuto. L’ampio display TFT da 8” e i pulsanti sul blocchetto del manubrio sinistro suggeriscono una vasta gamma di ausili elettronici.

 

Zontes ha già una ricca gamma di moto, cliccate qui per la prova della café racer GK e qui invece quella dello scooterone di lusso (ma a buon prezzo) 350D.

Leggi altro su:

Aggiungi un commento