NOVITA' MOTOCICLISMO

Yamaha MT-125 my 2020, prezzo e caratteristiche

La nuova MT-125 ha guadagnato per il 2020 numerosi aggiornamenti. Il primo e più importate riguarda il nuovo monocilindrico da 15 CV a fasatura variabile che promette prestazioni decisamente migliori sia ai bassi che ai medi regimi. Invariato il prezzo. Arriverà a dicembre, ma prima la vedremo a EICMA

Yamaha MT-125 my 2020, prezzo e caratteristiche
Yamaha presenta la nuova MT-125
Come era lecito aspettarsi, dopo aver presentato la nuova MT-03, Yamaha ha "messo le mani" anche sulla piccola 125. Per il 2020 la MT-125 è stata “rivista” in profondità, a cominciare dal motore che, come immaginavamo, è ora dotato di fasatura variabile. Non è un aggiornamento di poco conto: già montato sulla sportivetta YZF-R 125, il sistema VVA (Variable Valve Actuation) ottimizza infatti la posizione delle valvole in base al numero di giri del motore, assicurandone apertura e chiusura (la fasatura) ideali su tutto l'arco di erogazione, permettendo così di avere prestazioni più brillanti sia agli alti che ai bassi regimi.
Novità interessanti anche a livello ciclistico: l’interasse più corto di 30 mm, la nuova geometria dello sterzo e il telaio Deltabox, abbinato al forcellone in alluminio, migliorano sensibilmente la centralizzazione delle masse e promettono una migliore guidabilità. La MT-125 my 2020 è quindi più grintosa e lo sottolinea sfoggiando anche un nuovo pneumatico posteriore più largo, da 140 mm, e un grosso disco anteriore da 292 mm, con pinza ad attacco radiale a quattro pistoncini.
Cambia anche l'estetica, ora più simile a quella delle sorelle maggiori: la MT sfoggia un nuovo serbatoio da 10 litri, un gruppo ottico anteriore a Led e una coda più corta e filante. Tutta nuova anche la strumentazione LCD in negativo, con tachimetro digitale al centro, dotato di contagiri a barre, contachilometri per la riserva, orologio e anche dati su consumo medio di carburante e velocità media. 

La MT-125 2020 arriverà nelle concessionarie Yamaha a dicembre. 
Invariato invece il prezzo, che rimane quello del listino 2019: 4.790 euro franco concessionario. Ovviamente, avremo modo di conoscerla da vicino a EICMA, per rimanere aggiornati su tutte le novità annunciate per il Salone, potete visitare la nostra sezione dedicata cliccando qui


NOTIZIE CORRELATE
  • News
    27 Febbraio 2020
    Vinales e Quartararo si sono divisi i titoli nei test invernali, ma la M1 è sempre tra le peggiori come motore e paga oltre diceci chilometri orari alla Ducati per velocità di punta. Rossi non ha ancora risolto i problemi di degrado degli pneumatici, Morbidelli invece appare in forma nonostante una moto meno evoluta
  • News
    25 Febbraio 2020
    MotoGP news – Sono terminati i test sulla pista di Losail, in Qatar, e Fabio Quartararo si è concentrato sulla lunga distanza in vista del primo GP della stagione. Il francese ha ottenuto il quarto miglior tempo nel terzo e ultimo giorno e si è detto contento del lavoro svolto
  • News
    25 Febbraio 2020
    MotoGP news – L'ultimo test pre-stagionale sulla pista del Qatar è giunto al termine e Valentino Rossi non ha avuto le sensazioni sperate sulla lunga distanza. Il Dottore ha riconsociuto di avere gli stessi problemi dello scorso anno, alla guida della M1, e paga quasi mezzo secondo di ritardo dal suo compagno di squadra