NOVITA' MOTOCICLISMO

Yamaha MT-07, ecco il prezzo!

Eicma 2013 - La naked Yamaha svelata allo scorso Salone di Milano arriverà nelle concessionarie a un  prezzo davvero concorrenziale, 5.690 euro. Leggera e compatta, ha un nuovo motore bicilindrico da 75 CV e promette di spingere bene ai medi regimi. In arrivo a fine febbraio

Yamaha MT-07, ecco il prezzo!
Prezzo super
A Eicma 2013 i vertici Yamaha lo avevano promesso: la entry-level bicilindrica MT-07 avrà un prezzo “tremendamente gustoso”. Noi avevamo ipotizzato poco meno di 6.000 euro, ma in Yamaha hanno deciso di fare di più proponendola al prezzo di lancio di 5.690 euro, un cifra parecchio competitiva che potrebbe far “cambiare idea” anche a parecchi scooteristi. La moto sarà disponibile nelle concessionarie da fine febbraio e anche per lei, Yamaha ha organizzato un concorso che permetterà a un fortunato di diventare “ambasciatore della MT-07” e provare in anteprima il modello sulle strade di Lanzarote Il candidato, una volta linkatosi a condividiiltuolatooscuro.yamaha-motor.it tramite il proprio profilo facebook, alla domanda di iscrizione dovrà inviare un breve racconto di massimo 150 caratteri che illustri le motivazioni che lo rendono il motociclista perfetto per rappresentare il lato oscuro del Giappone e diventare l’ambasciatore italiano della nuova sorprendente Yamaha MT-07 (qui tutte le info). Tecnicamente l'MT-07 si pone come una entry-level di estrema qualità, monta infatti il nuovo motore bicilindrico da 689 cm3, derivato dal tre cilindri della MT-09 capace di una potenza di 74,8 CV e, soprattutto, tanta spinta ai bassi e medi regimi. Per limitare le vibrazioni il motore è dotato di un albero di bilanciamento e di supporti in gomma interposti tra motore e telaio. Da record per la categoria il peso: 164 kg a secco, 179 kg in ordine di marcia, cioè con tutti i liquidi e la benzina. Il telaio è un monotrave in tubi di acciaio a spessore variabile mentre il motore contribuisce alla rigidità dell’insieme. Anche il forcellone è in acciaio con mono orizzontale e regolabile, la forcella invece non è regolabile e ha steli da 41 mm e un’escursione di 130 mm. L’impianto frenante vede al lavoro una coppia di dischi a margherita con pinze a quattro pistoncini. La strumentazione è completamente digitale, la posizione di guida eretta come sulla MT-09 e la sella è a 79,5 cm di altezza.

 



COMMENTI
Ritratto di topomoto
14 Gennaio 2014 ore 09:54
Costa poco più di uno scooterone, ma ha molta più personalità. Forse non sarà altrettanto comoda...
NOTIZIE CORRELATE
  • Moto
    03 Novembre 2020
    Yamaha ha presentato la nuova MT-07 che per il 2021 diventa Euro 5 e sfoggia un nuovo faro anteriore a led, un nuovo cruscotto e freni più potenti. Come da tradizione della famiglia MT il prezzo è parecchio interessante
  • News
    09 Agosto 2014
    Il Tribunale di Varese, ha deciso che due delle undici Vespe contraffatte sequestrate nel corso di Eicma 2013 non sono dei cloni dello scooter di Pontedera, quindi sono state dissequestrate e riconsegnate all'azienda cinese che le ha prodotte la Wangye Power 
  • Moto
    28 Marzo 2014
    La Monster 695 è facile da guidare, grintosa e ben frenata, va bene anche per chi non ha molta esperienza. Scarsi sterzo e comfort, limitato dall’assetto piuttosto rigido. Quotazioni ormai più che abbordabili
Filtra tutti i contenuti per marca
Eicma 2021
Moto rubate
Annunci inSella
Moto Fuoriserie
IN EDICOLA
Sul numero di alVolante in edicola
Fresche di lancio già guidate
Green Planet