NOVITA' MOTOCICLISMO

Vittoria per Piaggio, il tribunale UE conferma: la Vespa è unica e inimitabile

Il Tribunale della Ue ha dato ragione al gruppo italiano, sancendo la “riconoscibilità” delle linee Vespa ed accogliendo così il ricorso presentato a seguito di una lunga diatriba con i cinesi di Zhejiang Zhongneng

Vittoria per Piaggio, il tribunale UE conferma:  la Vespa è unica e inimitabile

Cominciata nel 2013, la diatriba legale che ha visto coinvolti Piaggio, l’Euipo (l'Ufficio dell’Unione europea per la proprietà intellettuale) e il colosso cinese Zhejiang Zhongneng Industry Group Co. si è finalmente conclusa a favore della casa Italiana, che ha ottenuto l’ok dal Tribunale Europeo per ciò che riguarda l’unicità di Vespa. Ma andiamo con ordine.

Il pomo della discordia

Come accennato, la questione affonda le sue radici agli inizi del 2013, quando Piaggio aveva presentato una domanda di registrazione di marchio Ue all'Ufficio dell’Unione europea per la proprietà intellettuale per il segno tridimensionale corrispondente "all'inconfondibile" (il problema è emerso proprio qui) forma della "Vespa".

Il marchio veniva così registrato il 16 gennaio 2014 per tutte le classi di prodotti "scooter" e "modelli ridotti di scooter". Cosa che non era per nulla piaciuta al colosso cinese Zhejiang Zhongneng Industry Group Co. Ltd, che in listino aveva appunto modelli di scooter palesemente "ispirati" (non si poteva all’epoca dire copiati) alle linee italiane e pertanto aveva presentato all'Euipo (Ufficio dell’Unione europea per la proprietà intellettuale) domanda di nullità di tale marchio. A fronte della mancanza di prova del carattere distintivo del marchio Vespa, il 25 ottobre 2021 l'Euipo aveva accolto la richiesta della società cinese, annullando la richiesta di Piaggio, che subito si era appellata al Tribunale dell’Unione europea contro questa decisione.

La vittoria di Piaggio

Promessa mantenuta: Piaggio si è appellata al Tribunale dell’Unione europea, vincendo il ricorso. Il Gruppo italiano a favore delle sue tesi ha portato, tra le altre, la presenza della Vespa al Museum of Modern Art di New York, l'uso dello scooter in film di fama mondiale come "Vacanze romane" e la presenza di Vespa Club in numerosi Stati membri. Il Tribunale UE ha quindi sancito la piena riconoscibilità del marchio, accogliendo pienamente la domanda presentata dalla casa di Pontedera ormai dieci anni fa.

Cliccate qui per vedere come sono fatte le nuove Vespa Primavera e Sprint 2024.

Qui invece il programma dei Vespa Word Days 2024.

 

 

 

 



NOTIZIE CORRELATE
  • News
    22 Gennaio 2024

    Dopo l'anno del Coniglio nel 2023, Vespa celebra l'anno del Drago con questa bellissima 946 realizzata in soli 1.888 esemplari e livrea oro con drago verde

  • Scooter
    26 Dicembre 2023

    Gli scooter 125 sono i più richiesti e sul mercato ci sono molte proposte. Nel 2024 se ne aggiungeranno altre parecchio interessanti, sia per prezzo sia per dotazioni tecniche. Vediamo quali sono

  • Industria e finanza
    04 Dicembre 2023

    Vespa si conferma come un'icona globale di moda e lifestyle. La crescita del brand, le collaborazioni di prestigio e l'espansione nei mercati internazionali testimoniano il suo successo 

Filtra tutti i contenuti per marca
Eicma 2023
Moto rubate
Annunci inSella
Moto Fuoriserie
IN EDICOLA
Sul numero di alVolante in edicola
Speciale consumi di 62 auto
Green Planet