NOVITA' MOTOCICLISMO

Royal Enfield, ecco svelata la Meteor 350

Royal Enfield ha finalmente presentato la nuova Meteor 350: chiacchierata e paparazzata per mesi, la monocilindrica indiana arriverà anche in Europa. Intanto ecco caratteristiche e dettagli del modello riservato al mercato "di casa"

Royal Enfield, ecco svelata la Meteor 350
Meteor 350
Come promesso, Royal Enfield ha presentato in India la nuova Meteor 350, monocilindrica “ispirata” alle vecchia Meteor anni Cinquanta (allora, però, i cilindri erano due) e sviluppata per colmare il vuoto sul mercato indiano lasciato dalla Thunderbird. La scheda tecnica conferma molte delle caratteristiche che, a fronte di numerosi avvistamenti ed indiscrezioni, avevamo già ipotizzato negli scorsi mesi. Premessa: le caratteristiche qui descritte si riferiscono per forza di cose al modello svelato in India: quello destinato all’Europa (l’unveiling è fissato nei prossimi giorni), potrebbe distinguersi per qualche leggera modifica. 

Motore
A spingerla un monocilindrico raffreddato ad aria da 349 cm3 con iniezione elettronica. La potenza massima si ferma a 20,5 CV a 6.100 giri/min., il picco di coppia a 27 Nm a 4.000 giri/min. Il cambio è a 5 marce.

Ciclistica
Il telaio è un semplice doppia culla abbinato ad una forcella con steli da 41 mm e 130 mm di escursione e due ammortizzatori posteriori regolabili nel precarico (in sei posizioni). I cerchi sono da 19” e 17” con pneumatici 100/90-19 ant. e 140/70-17 post. Il comparto frenante si compone invece di un disco da 300 mm con una pinza a due pistoncini all’anteriore e da uno di 270 mm con pinza a pistoncino singolo al posteriore.

Look e strumentazione
Il look è un classico Royal Enfield: faro tondo con lampadine tradizionali e cornice a LED, doppia sella, cerchi in lega e scarico basso in nero opaco. Semplice ma curata la strumentazione: il doppio display circolare mostra, sul quadrante sinistro, più grande, velocità, giri/motore, livello del carburante e tutte le informazioni di viaggio; quello a destra invece le indicazioni del navigatore “ottenute” dallo smartphone connesso via Bluetooth.

Versioni
Tre le versioni disponibili: Fireball, Stellar e Supernova, ognuna delle quali caratterizzata da una propria veriniciatura bicolore e dalla presenza di accessori come il parabrezza, scarico e manubrio cromati e schienalino  passeggero.

Come accennato, quella qui descritta è la Meteor 350 riservata al mercato Indiano. La “nostra” sarà presentata nel giro di un mese. Possiamo certamente aspettarci qualche più o meno sostanziosa differenza…

 



NOTIZIE CORRELATE
  • Spy
    10 Maggio 2022
    Prendendo spunto dalle immagini recentemente scattate durante un test in India, il designer Pratyush Rout ha tentato di dare un aspetto “definitivo” alla nuova - e a questo punto attesissima - Himalayan 450. Sarà davvero così? Ecco ciò che sappiamo ad oggi…
  • Moto
    05 Maggio 2022
    Deriva dalla Hymalayan, ma ha una vocazione più stradale sebbene non disdegni il  fuoristrada leggero. Royal Enfield con poche, ma mirate modifiche alla sua crossover ha "sfornato" una moto "urbana" facile e divertente. Noi l'abbiamo provata, ecco come va!
     
  • News
    26 Aprile 2022
    Royal Enfield ha istituito la Royal Enfield Slide School, vera e propria scuola all’interno della quale i piloti potranno cimentarsi in pista acquisendo o migliorando la tecnica della guida di traverso del flat track
Filtra tutti i contenuti per marca
Eicma 2021
Moto rubate
Annunci inSella
Moto Fuoriserie
IN EDICOLA
Sul numero di alVolante in edicola
Fresche di lancio già guidate
Green Planet