NOVITA' MOTOCICLISMO

QJ Motor, due novità di media cilindrata in arrivo

Il primo modello si chiama SRK 600: è una 600 quattro cilindri, che nello stile richiama vagamente la prossima TRK800 di Benelli. La seconda proposta è una naked che monta un inedito bicilindrico parallelo da 693 cmche sembra simile a quello sviluppato da CF Moto

QJ Motor, due novità di media cilindrata in arrivo
È passato appena un anno da quando la casa madre di Benelli, Qianjiang, ha creato il marchio QJMotor, ma la gamma è già molto strutturata, con modelli da 125 a 800 cm3, eppure c'è dell'altro in arrivo.

Riposizionamento
L'azienda si sta affermando come leader di fascia alta in Cina, con l'obiettivo di rompere i preconcetti di scarsa qualità e specifiche basse, facendo affidamento su componenti europei tra cui i freni Brembo e le sospensioni Marzocchi. Le moto condividono in gran parte le piattaforme Benelli, progettate per soddisfare le normative internazionali.

Adventure
Il primo dei nuovi modelli a trapelare è stata una quattro cilindri adventure da 600 cm3 (foto qui sopra) sviluppata attorno al motore e al telaio della Benelli TNT 600. Le stesse basi sono state utilizzate anche per il primo modello di QJMotor, l'SRK 600. Dal punto di vista tecnico, le informazioni ufficiali sull'omologazione mostrano che pesa 233 chilogrammi in ordine di marcia e il motore fornisce 80 cavalli di potenza. Come altre moto della stessa azienda, sembra utilizzare i freni Brembo e l'ABS è Bosch.

Naked
Il secondo nuovo modello di QJMotor è l'SRK 700, e sebbene sembri simile alla SRK 600, è in realtà molto diversa sotto pelle. Infatti, se l'SRK 600 utilizza il motore a quattro cilindri sviluppato da Benelli, la 700 utilizza un motore bicilindrico parallelo da 693 cm3. Nella progettazione del layout complessivo, così come per la cubatura di 693 cm3 sembra davvero un clone della CF Moto 700CL-X, ma in realtà presenta una propria omologazione.



Enigma motore
La decisione di creare un nuovo motore da 693 cm3, con una potenza massima di 75 CV, è doppiamente strana perché l'azienda ha già a disposizione un bicilindrico parallelo da 754 cm3 e 76 CV, quello del 752S. Con un peso di 192 chilogrammi, l'SRK700 sembra essere abbastanza vicino, dal punto di vista delle specifiche, a moto come la MT-07 di Yamaha (qui la prova della naked di Iwata). Se la nuova QJMotor dovesse montare sospensioni Marzocchi e freni Brembo, potrebbe anche rivelarsi concorrenziale.

 



NOTIZIE CORRELATE
  • News
    24 Settembre 2020
    Stando alle promesse di Qianjiang Motor, il 2021 sarà un anno ricco di novità, quantomeno per il mercato cinese. Alcune di esse però potrebbero interessare anche il mercato europeo e approdare da noi con marchio Benelli o addirittura QJ
  • Spy
    26 Agosto 2020
    Ecco le specifiche tecniche della nuova crossover di QJ Motor. La moto è destinata al mercato cinese, ma visto che il brand è di proprietà del colosso QianJiang, è molto probabile che alcune delle sue caratteristiche possano essere "riversate" anche sulla futura Benelli TRK 800