NOVITA' MOTOCICLISMO

L’Aprilia RSV4 sbarca in USA

Sull’onda del successo nel mondiale SBK, la supersportiva di Noale sbarca sul mercato statunitense. La versione Factory avrà una livrea “tricolore” che richiama da vicino la moto di Max Biaggi

L’Aprilia RSV4 sbarca in USA

Livrea speciale per la vittoria SBK

Il mondiale Superbike conquistato con Max Biaggi ha convinto Aprilia a rimpolpare il listino USA inserendo anche la supersportiva RSV4: fino a oggi erano disponibili la Tuono V4, la Mana, la Shiver e Dorsoduro 1200 e 750. La gamma RSV4 per i clienti americani sarà completa: ci saranno infatti sia la base sia la più pregiata versione Factory, quest’ultima caratterizzata da una livrea inedita che richiama quella del team ufficiale Aprilia 2012. Per lei il colore di base è il nero con una banda tricolore sul perimetro delle carene lateriali e un fondo bianco sul cupolino (al posto del rosso della versione italiana). I prezzi per i due modelli saranno di 15.000 dollari per la base e 20.000 per la Factory (rispettivamente 11.200 euro e 14.900 euro).

 



COMMENTI
Ritratto di topomoto
25 Gennaio 2013 ore 12:54
Di sicuro le carte giuste non le mancano
Ritratto di giggio
28 Gennaio 2013 ore 13:31
ma quanto bella è?
NOTIZIE CORRELATE
  • News
    25 Settembre 2020
    Il numero di contagi da coronavirus negli USA ha superato i 7 milioni con focolai registrati in particolare negli stati del Midwest. Organizzato in agosto nella cittadina del South Dakota, il raduno di Sturgis rimane tra i principali “indagati”
  • Spy
    25 Settembre 2020
    Liberata dalla serra in cui era rinchiusa all’EICMA dell’anno scorso, la Tuareg 660 è stata avvistata pochi giorni fa durante un test su strada. Trampolino che consentirà ad Aprilia di rientrare nel mondo delle crossover, potrebbe arrivare, quantomeno come concept, già nei prossimi mesi
  • News
    23 Settembre 2020
    MotoGP news – Andrea Iannone sta aspettando il verdetto del TAS che dovrà decidere se confermare o meno la squalifica a 18 mesi per doping stabilita dalla Corte d'appello della FIM. Se la condanna verrà mantenuta, la casa di Noale dovrà pensare a un sostituto, Massimo Rivola non esclude di poter convincere Andrea Dovizioso