NOVITA' MOTOCICLISMO

Kymco G5SC: i segreti di un motore "rivoluzionario"

Il nuovo motore Kymco G5 SC, montato sullo scooter Xciting 400i S, vanta numerosi accorgimenti tecnici progettati per migliorarne le prestazioni e, al contempo, ridurne i consumi. Particolarmente compatto e leggero, il 400 cm3 di Taiwan sarà presto proposto anche in altre versioni e cilindrate

Kymco G5SC: i segreti di un motore "rivoluzionario"
La tecnica nel dettaglio
Il nuovo Xciting 400i S di recente commercializzazione è equipaggiato con l’ultimo nato nella vasta gamma delle motorizzazioni Kymco: si tratta del motore Kymco G5 SC - nuovo propulsore disponibile per ora nella cilindrata di 400 cm3 ma che ben presto vedrà l’estensione a nuove motorizzazioni - capace di dare un notevole impulso alle prestazioni e al contempo di ridurre al minimo consumi ed emissioni inquinanti.
Nel dettaglio: la potenza massima erogata passa a 26,5 kW (36,1 CV) a 7500 giri/min arrivando così ad una potenza specifica di oltre 90 CV/litro, il diametro delle valvole è di 27,5 mm per quelle di aspirazione e di 23mm per quelle di scarico, mentre l’interposizione di un cuscinetto a sfere ad alta velocità tra camma e bilanciere ha consentito una riduzione delle perdite per attrito dal 20 al 30%. Riduzione che si traduce in una maggiore efficienza del motore da una parte che ne favorisce silenziosità dall’altra, eliminando inoltre le vibrazioni.
Per adeguarsi alle nuove prestazioni del motore G5, è stata ovviamente rivista anche la trasmissione con nuove pulegge e cinghie in nuovi materiali che offrono migliori prestazioni a fronte di una sensibile riduzione dei consumi. Per mantenere un rendimento ottimale anche durante gli utilizzi più gravosi, inoltre, stato adottato un raffreddamento a liquido molto efficiente (con particolari canalizzazioni attorno alla camera di combustione). Altre caratteristiche riguardano poi il nuovo sistema d’iniezione elettronica KEIHIN di ultima generazione a ciclo chiuso con sonda lambda in grado di calibrare meglio la quantità di miscela aria-benzina da iniettare nel cilindro secondo le condizioni di utilizzo e il corpo farfallato, anch’esso di produzione KEIHIN, con diametro di 33,2 mm e dotato di sensori di temperatura e pressione aria e dispositivo di regolazione elettrica minimo (ISC). Componente quest’ultimo che garantisce mediante la gestione a mappe della centralina ECU un funzionamento più fluido in tutte le condizioni ambientali. Come accennato sopra, il nuovo G5 SC equipaggiato dallo Xciting 400i S sarà prossimamente sviluppato anche in nuove motorizzazioni.

 



NOTIZIE CORRELATE
  • News
    10 Luglio 2021
    Grazie ad un recente accordo di fornitura, la diagnostica degli impianti Kymco eseguita in tutte le officine e concessionarie ufficiali sarà gestita attraverso il nuovo Navigator TXBe, strumento atto ad individuare e riparare eventuali malfunzionamenti messo a punto dall’italiana TEXA
  • News
    06 Luglio 2021
    Molti hanno colto l’occasione dell’adeguamento ai limiti della Euro 5 per rinfrescare i propri modelli; Kymco ha fatto di più e ne ha aggiunto uno nuovo alla gamma dei People S, gli scooter a ruote alte del marchio taiwanese. Si tratta del modello 200i ABS che prende il posto del precedente 150
  • Scooter
    16 Aprile 2021
    Spiccano il nuovo faro anteriore completamente rinnovato e il faro posteriore, caratterizzato dal disegno ad “X”, ora full LED. L’aspetto generale è stato reso più aggressivo con l’adozione di alcuni elementi di colore scuro che introducono una sfumatura ”dark” e ci sono tante altre novità