NOVITA' MOTOCICLISMO

KTM: moto con motore bicilindrico parallelo 500 e 800 in arrivo?

KTM sta studiando un nuovo bicilindrico parallelo con cilindrata da 500 a 800 cm³ che darà vita a una intera gamma di moto. Saranno prodotte in India, ma arriveranno anche in Europa. Il primo modello sarà probabilmente una crossover sorellina della 1190 Adventure

KTM: moto con motore bicilindrico parallelo 500 e 800 in arrivo?
Un bicilindrico su cui costruire un'intera nuova gamma
KTM sembra inarrestabile: dopo aver rinnovato per intero la gamma in pochissimi anni, la casa austriaca sta già pensando a nuovi modelli per entrare in altri segmenti. Il prossimo obiettivo della casa austriaca sono le medie cilindrate, lo ha confermato il boss Stefan Pierer, ammettendo che è in fase di sviluppo un motore bicilindrico parallelo con cilindrata da 500 e 800 cm³. Questa architettura permette di risparmiare sui costi di produzione e può adattarsi a diversi tipi di moto, come ha dimostrato BMW con la sua serie F o Kawasaki con le ER6/Versys. L'obiettivo è quello di creare una nuova famiglia di moto economiche, che saranno prodotte in India come già avviene per le piccole Duke 125/200/390 e, inizialmente, commercializzate sul mercato locale, per poi arrivare anche in Europa. Su internet cominciano a circolare le ipotesi di come sarà il primo modello di questa serie, Pierer ha già detto che si tratterà di una turistica. Probabilmente una crossover che possa mettere i bastoni fra le ruote alle BMW F 800 GS e Triumph Tiger 800. La gamma, inoltre, potrebbe ampliarsi con una naked e una sportiva stradale con cilindrate di 500 o 600 cm³. Questi modelli andrebbero così a sfidare le Honda CB 500 e NC 750 di ultima generazione, oltre che la Yamaha MT-07. Per ora comunque si parla solo di un progetto in fase di studio, dovremo aspettare ancora un po' prima di poter vedere dal vivo queste nuove moto.

 



NOTIZIE CORRELATE
  • Spy
    18 Settembre 2020
    Ecco le foto di quella che potrebbe essere la nuova CF Moto MT 800, crossover realizzata utilizzando il bicilindrico Lc8 di KTM. La moto dovrebbe essere prodotta per il solo mercato cinese e solo a marchio CF Moto, anche se c'è chi ipotizza che dietro quelle carene camuffate ci sia in realtà una Adventure "low cost"
  • Moto
    17 Settembre 2020
    Arrivata sul mercato all'inizio del lockdown, l'abbiamo finalmente potuta provare su strada e le sorprese non sono mancate: è potente, fulminea tra le curve e con un'elettronica sofisticatissima, ma costa cara 
  • Spy
    14 Settembre 2020
    KTM starebbe lavorando a una nuova piattaforma centrata su un nuovo motore monoclindrico da 490 cm3 e sembra proprio che la prima moto ad esserne equipaggiata sarà la sportivetta RC. Svelata con una foto "rubata" durante una convention di dealer, la moto potrebbe essere una realtà già nel 2021