NOVITA' MOTOCICLISMO

KTM: moto con motore bicilindrico parallelo 500 e 800 in arrivo?

KTM sta studiando un nuovo bicilindrico parallelo con cilindrata da 500 a 800 cm³ che darà vita a una intera gamma di moto. Saranno prodotte in India, ma arriveranno anche in Europa. Il primo modello sarà probabilmente una crossover sorellina della 1190 Adventure

KTM: moto con motore bicilindrico parallelo 500 e 800 in arrivo?
Un bicilindrico su cui costruire un'intera nuova gamma
KTM sembra inarrestabile: dopo aver rinnovato per intero la gamma in pochissimi anni, la casa austriaca sta già pensando a nuovi modelli per entrare in altri segmenti. Il prossimo obiettivo della casa austriaca sono le medie cilindrate, lo ha confermato il boss Stefan Pierer, ammettendo che è in fase di sviluppo un motore bicilindrico parallelo con cilindrata da 500 e 800 cm³. Questa architettura permette di risparmiare sui costi di produzione e può adattarsi a diversi tipi di moto, come ha dimostrato BMW con la sua serie F o Kawasaki con le ER6/Versys. L'obiettivo è quello di creare una nuova famiglia di moto economiche, che saranno prodotte in India come già avviene per le piccole Duke 125/200/390 e, inizialmente, commercializzate sul mercato locale, per poi arrivare anche in Europa. Su internet cominciano a circolare le ipotesi di come sarà il primo modello di questa serie, Pierer ha già detto che si tratterà di una turistica. Probabilmente una crossover che possa mettere i bastoni fra le ruote alle BMW F 800 GS e Triumph Tiger 800. La gamma, inoltre, potrebbe ampliarsi con una naked e una sportiva stradale con cilindrate di 500 o 600 cm³. Questi modelli andrebbero così a sfidare le Honda CB 500 e NC 750 di ultima generazione, oltre che la Yamaha MT-07. Per ora comunque si parla solo di un progetto in fase di studio, dovremo aspettare ancora un po' prima di poter vedere dal vivo queste nuove moto.


NOTIZIE CORRELATE
  • News
    21 Ottobre 2019
    Rinaldi riflette sul momento del nostro movimento: "Ogni era ha le sue scuole, ora è il momento della Gran Bretagna". Mario è affascinato dal mezzo con cui correrà: "Freni e sospensioni all'inizio sono uno shock, ma queste Ktm in leggerezza se la giocano con le moto moderne"
  • Moto
    19 Ottobre 2019
    Nel nuovo video teaser pubblicato da KTM compare un dettaglio parecchio interessante: la presenza, così pare, di due alette aerodinamiche piazzate ai lati del serbatoio. Se venisse confermato, si tratterebbe di una delle prime naked a montarle
  • News
    18 Ottobre 2019
    Anche la casa austriaca ha messo a punto un servizio assicurativo da offrire ai propri clienti, 4K Protection promette tariffe vantaggiose e ampie possibilità di “personalizzazione” della polizza. L’assicurazione si può sottoscrivere online oppure dai concessionari