NOVITA' MOTOCICLISMO

Honda, il Forza 750 si aggiudica il Red Dot Awards

Versione stradale dell’X-ADV, il nuovo Forza 750 di Honda è stato premiato con il prestigioso riconoscimento Red Dot Awards. A convincere la giuria è stata in particolare la combinazione tra eleganza delle linee e sportività del motore. Da oggi ne sarà esposto un esemplare al museo del Red Dot di Essen

Honda, il Forza 750 si aggiudica il Red Dot Awards
Red Dot Awards
Arrivato lo scorso autunno, il nuovo Forza 750 di Honda (cliccate qui per la nostra prova) s’è quest’anno aggiudicato il prestigioso Red Dot Awards, premiato dai 50 esperti della giuria nella categoria Design di Prodotto. In particolare, ne è stata apprezzata la grande versatilità, tradotta dai progettisti nella combinazione di eleganza e sportività. Per festeggiare il premio, un esemplare di Forza 750 sarà esposto al museo del Red Dot di Essen, in Germania. Honda, lo ricordiamo, vanta una lunga e fortunata storia nei Red Dot Awards: solo lo scorso anno, tanto per fare un esempio, il premio è andato alla CBR1000RR-R Fireblade SP. 

"
Abbiamo vissuto un altro anno contraddistinto dai riconoscimenti internazionali Red Dot, in particolare nella categoria Design di Prodotto” ha commentato Toshinobu Minami, Chief Operating Officer, Design Center, di Honda R&D Co. Ltd. “Fin dalla sua fondazione, Honda ha sempre portato avanti la sua missione di rendere più piacevole la vita dei clienti. Questo obiettivo è intrinseco nella filosofia di design che caratterizza ogni nostro prodotto, ecco perché ci rende particolarmente orgogliosi ricevere dei riconoscimenti in questa categoria. Fedeli a questo impegno, continueremo a pensare in modo innovativo e fuori dagli schemi dando vita a prodotti di design in grado di regalare sorpresa ed entusiasmo ai nostri clienti”.

Forza 750 - scheda
Top di gamma per quanto riguarda gli scooter GT di Honda, il Forza 750 è spinto dal brillante motore bicilindrico da 745 cm3, 58,6 cv di potenza a 6.750 giri e coppia di 69 Nm a 4.750 giri. Da “moto" anche la ciclistica: il telaio è in tubi d'acciaio con schema a diamante, la forcella Showa è a steli rovesciati da 41 mm di diametro, mentre sul forcellone in alluminio "lavora" un monoammortizzatore con leveragglio Pro-link. Come nel "fratello" X-ADV, le ruote sono da 17” all’anteriore e da 15” al posteriore (per offrire un vano sottosella di buone dimensioni). Alla frenata ci pensa il doppio disco anteriore da 310 mm con pinze radiali a 4 pistoncini davanti e disco da 240 mm al posteriore.
Le dotazioni sono premium e comprendono: controllo di trazione HSTC (Honda Selectable Torque Control), cambio automatico a doppia frizione DCT, comando del gas Throttle By Wire con 4 Riding Mode (3 predefiniti, uno personalizzabile), gruppi ottici full LED, connettività Honda Smartphone Voice Control. L’altezza della sella di soli 790 mm, la capacità di carico del vano sottosella di 22 L (che ora può ospitare comodamente un casco integrale). 

 



NOTIZIE CORRELATE
  • News
    14 Aprile 2021
    Gli ADAS, ossia gli aiuti elettronici alla guida, sono ormai una realtà sempre più consistente anche nel panorama a due ruote. Honda, ad esempio, sta brevettando un sistema di constrosterzata automatica in grado di gestire le eventuali perdite di aderenza dell'anteriore in curva. Fantascienza? A giudicare dai disegno sembra proprio di no
  • News
    12 Aprile 2021
    Se n’è andato in questo triste aprile Roberto Tresoldi, anima della concessionaria di Pessano con Bornago che gestiva insieme al fratello ed è da sempre un punto di riferimento per tantissimi appassionati lombardi
  • News
    12 Aprile 2021
    La ruota anteriore è sempre da 19", ma sono state riviste le sospensioni e anche il motore ha una differente erogazione. Nel primo appuntamento all'Alps Tourist Trophy, vinto da Nicola di Piero su Yamaha Ténéré 700, Zocchi si è classificato sesto

Honda Forza 750

  • Prezzoda € 11.790
  • Peso235 Kg
  • Serbatoio13,2 l
  • Altezza sella79 cm
  • Lunghezza220 cm