NOVITA' MOTOCICLISMO

Harley-Davidson, nuovi brevetti per Pan America, Custom e Streetfighter

La rivoluzione promessa da Harley-Davidson prende forma. La casa americana ha depositato nuovi brevetti con logo Bar&Shield riguardanti la piattaforma modulare destinata ad alimentare le future Pan America, Custom e Streetfighter. Arriveranno nel 2020 e forse le vedremo già a EICMA

Harley-Davidson, nuovi brevetti per  Pan America, Custom e Streetfighter
Rivoluzione Harley
Annunciando un ambizioso programma basato su di un piano quadriennale, qualche mese fa Harley-Davidson aveva annunciato per il 2020 di una vera e propria “rivoluzione”. L'obiettivo è quello di proporre nuovi modelli a tutti quei motociclisti che fino ad ora non avevano mai pensato al marchio statunitense come a una possibile alternativa per la propria moto. Il programma prevede il lancio di 100 nuovi modelli nei prossimi dieci anni, con le classiche Harley-Davidson custom e touring con motore raffreddato ad aria perno della gamma ed affiancate da tre nuove linee di prodotti distinti: endurone stradali, naked e custom sportive. Ora, depositati all’EUIPO - cioè all’ufficio dell’Unione Europea per la proprietà intellettuale - i brevetti con logo Bar&Shield, il quadro generale comincia a prendere forma grazie alla piattaforma modulare destinata ad alimentare le nuove Pan America, Custom e Streetfighter. Fermo restando l’impiego del V-Twin inclinato di 60° raffreddato però a liquido (a differenza di quelli in dotazione nella gamma Street e V-Rod), dai bozzetti depositati si notano subito i carter motore e trasmissione decisamente compatti e differenti da quelli visti sui render pubblicati da Harley la scorsa estate. Forse - lo si evince dai punti di fissaggio sui disegni - i motori avranno cilindrate comprese tra i 500 e i 1.250 cm3. Stando alle indiscrezioni pubblicate da motorcycle.com, la futura Streetfighter - cioè la Bronx - dovrebbe con ogni probabilità essere equipaggiata con un V-Twin da 975 cm3, mentre la Pan America e la Custom - cioè le ammiraglie della nuova gamma -  con il bicilindrico a V da 1.250 cm3. Nulla di certo: sta di fatto, comunque, che essendone l’arrivo previsto entro il 2020 (nelle concessionarie anche il 2021), abbiamo buone speranze di vederle in forma di concept già al prossimo EICMA. In ogni caso, questo è sicuro, ne sentiremo ancora parlare: nel mentre vi terremo aggiornati su tutte le novità a riguardo. 


NOTIZIE CORRELATE
  • News
    05 Settembre 2019
    Anche le donne amanti delle Harly-Davidson avranno un appuntamento riservato esclusivamente a loro, il primo a livello europeo. Si terrà il 28 e il 29 settembre, sulle strade del Lago d‘Iseo e della Franciacorta e l’intero ricavato sarà devoluto a Fondazione Umberto Veronesi
  • News
    10 Dicembre 2018
    L’officina aostana MS Artrix è stata scelta per rappresentare l’Italia al Biker Build Off al prossimo Custom Show Emirates 2019. La manifestazione, che si svolgerà il prossimo marzo, vedrà presente uno dei massimi customizer italiani, in lizza per il titolo in un mercato in forte crescita
  • News
    21 Agosto 2018
    Nella gamma 2019 di H-D l'unica vera novità è la FXDR 114, una "powercruiser" che si pone al vertice della famiglia Softail per tecnica e prestazioni. Monta il motore Milwaukee Eight nella versione da 1.868 cm, sospensioni sportive e numerosi elementi in alluminio e materiali compositi, per ridurre il peso e migliorare le prestazioni. Costa 25.300 euro