NOVITA' MOTOCICLISMO

Harley-Davidson, ecco le moto della "rivoluzione"

Harley-Davidson promette 100 nuovi modelli per dar vita a una rivoluzione che prenderà corpo attorno a tre inedite linee di prodotti, imperniate su un nuovo motore raffreddato a liquido. Entro il 2022 arriveranno così la maxienduro Pan America 1250, la naked sportiva Streetfighter 975 e la cruiser Custom 1250. Ecco come sono fatte

Harley-Davidson, ecco le moto della "rivoluzione"
Spazio alle novità
Harley-Davidson, oggi alle 14.00 ora italiana (vale a dire in corrispondenza dell'apertura delle Borse negli USA) ha annunciato il suo ambizioso programma di sviluppo. Con More Roads To Harley-Davidson, la casa di Milwaukee ha proposto un piano quadriennale (scadenza nel 2022) attraverso cui promette di allargare la sua gamma, impegnandosi in segmenti fino ad ora mai toccati. L'obiettivo è quello di proporre modelli Harley-Davidson a tutti quei motociclisti che fino ad ora non avevano mai pensato al marchio statunitense come a una possibile alternativa per la propria moto. Il programma prevede il lancio di 100 nuovi modelli nei prossimi dieci anni, le classiche Harley-Davidson custom e touring con motore raffreddato ad aria saranno sempre il perno della gamma con tante novità (di cui non si sa ancora nulla), ma per raggiungere l'obiettivo promesso verranno introdotte tre nuove linee di prodotti distinti: endurone stradali, naked e custom sportive. Queste famiglie sfrutteranno una piattaforma modulare, imperniata su un nuovo motore bicilindrico raffreddato a liquido declinato in quattro cilindrate, da 500 a 1250 cm3. La casa di Milwaukee, come già ampiamente annunciato, debutterà anche nel settore dell'elettrico: ci sarà la presentazione della LiveWire, ma la famiglia delle moto green made in Milwaukee si allargherà parecchio con tanti altri modelli destinati all'utilizzo urbano. Ecco qui sotto le prime immagini e i primi disegni di quello che dovremo aspettarci da Harley-Davidson a partire dal 2019.

Pan America 1250
Anche Harley-Davidson avrà la sua maxi endurona da viaggio, la Pan America 1250 è prevista per il 2020

Streetfighter 975
Il Streetfighter è una classica naked sportiva, monta il bicilindrico raffreddato a liquido (di cui ben poco si sa al momento) in versione 975 cm3, il lancio è previsto per il 2020

Custom 
Il nuovo modello custom di Harley-Davidson dall’aspetto aggressivo ed essenziale e motore 1250 cm3 è previsto per il 2021

LiveWire
Il lancio della prima motocicletta elettrica Harley-Davidson, la LiveWire è previsto per il 2019, qui sopra (finalmente) il modello definitivo. Sarà la prima di un'ampia famiglia di moto green che la casa americana sta sviluppando per attrarre nuovi motociclisti

Future Electric Harley-Davidson Model
Dopo la LiveWire arriverà gamma più ampia di modelli elettrici leggeri, agili e pronti per affrontare l’ambiente urbano. Il lancio dei primi modelli è previsto entro il 2022, qui sopra dei bozzetti di come potranno essere

 


NOTIZIE CORRELATE
  • News
    22 Marzo 2019
    Durante il prossimo weekend le concessionarie ufficiali Harley-Davidson apriranno le porte a tutti gli appassionati impazienti di scoprire e provare la gamma 2019. Protagoniste saranno le novità sui modelli Touring, la gamma Softail con la nuova  FXDR 114 e i modelli Street e Sportster
  • News
    05 Luglio 2018
    Per sfuggire ai dazi di Bruxelles, come Harley-Davidson anche Indian avrebbe preso in seria considerazione l’idea di spostare parte della produzione in Europa. Furioso, Donald Trump minaccia di essere in trattative (non meglio specificate, va da sé) per portare negli USA nuove aziende che rubino il posto ai “traditori”
  • News
    13 Aprile 2018
    Domani, presso la concessionaria H-D Breva e Tivan di Alzate Brianza, verrà presentata la moto che parteciperà alla Race Of Gentlemen sulla spiaggia di Wildwood nel New Jersey. A portarla in gara Fabrizio Iacono, grande appassionato di Harley e di sfide mitiche