NOVITA' MOTOCICLISMO

Ducati Scrambler Icon Dark, scende il prezzo non la qualità

Prima tra le novità svelate in occasione della Ducati World Première 2020, questa nuova versione della famiglia Scrambler è caratterizzata dalla colorazione nero opaca, dalla buona dotazione e dal prezzo interessante. Arriverà a novembre

Ducati Scrambler Icon Dark, scende il prezzo non la qualità
Ecco la nuova Icon Dark
Questa mattina a Rimini è andata in scena la Ducati World Première 2020, un gustosissimo assaggio delle novità che Ducati porterà tra pochi giorni a EICMA. L'ad Claudio Domenicali, come da tradizione, ha svelato in diretta tutte  le novità di Borgo Panigale per la prossima stagione, tra queste c'è anche una nuova arrivata della famiglia Scrambler.
Porta d’accesso alla gamma delle 800, la nuova Scrambler Icon Dark si distingue in particolare, come il nome suggerisce, per la colorazione nero opaca. Le differenze con la sorella Icon sono minime: la nuova Black guadagna specchietti vintage tondi ma, stando alla scheda diffusa da Ducati, perde la presa USB nel sottosella, il Ducati Multimedia System e le frecce LED che si spengono automaticamente. Il resto rimane invece del tutto invariato, a cominciare dall’inconfondibile serbatoio in acciaio a goccia con guance intercambiabili in alluminio. A spingere la Icon Dark continua ad esserci il bicilindrico a L raffreddato ad aria da 803 cm3, la strumentazione è LCD con indicatore di marcia e livello carburante, il faro anteriore tondo con lente in vetro e luci DRL a LED, mentre il telaio è il classico traliccio a doppia trave in acciaio e il forcellone in alluminio pressofuso. Come nella Icon “tradizionale”, le ruote sono in lega a dieci razze da 18’’ all’anteriore e da 17’’ al posteriore, "calzate" da pneumatici Pirelli. Presente di serie l’ABS Cornering a due canali che permette di pinzare in tutta sicurezza anche in curva, invariato il peso, che rimane fermo a 175 kg a secco.
La nuova Icon Dark arriverà nelle concessionarie Ducati a novembre al prezzo di 8.300 euro. Ma prima, la vedremo a EICMA: per rimanere aggiornati sulle novità che vedremo a Milano, potete seguire la nostra sezione dedicata cliccando qui


NOTIZIE CORRELATE
  • News
    31 Marzo 2020
    Tecnici, ingegneri, piloti, adetti stampa e tutto lo staff manageriale di Ducati hanno voluto lanciare un messaggio di positività in questo momento così difficile. La raccomandazione è sempre quella: "restate a casa" ma tifando per le rosse di Borgo Panigale
  • News
    29 Marzo 2020
    MotoGP news – Oggi è andata in scena la prima gara della MotoGP, anche se solo in versione virtuale. A vincere questa prima prova è stato Alex Marquez, che ha preceduto il “nostro” Francesco Bagnaia l'unico a riuscire a tenergli testa per tutta la gara. Completa il podio Maverick Vinales, quarto Fabio Quartararo. prossima gara il 12 aprile
  • News
    29 Marzo 2020
    Il pilota della Ducati è stato ospite a Sky Sport e non si è nascosto: "Le possibilità di vincere la prima gara c'erano e anche per il mondiale voglio essere in lotta". Il forlivese non è ottimista però sulla ripresa della stagione: "Al momento non è facile pensare a un calendario: siamo in molti a spostarci e questo rende tutto complicato". "Il futuro? Mi piacerebbe il motocross"