NOVITA' MOTOCICLISMO

Custom per patente A2: ecco le migliori, dalla più economica alla più costosa

Hanno uno stile classico e senza tempo, sono facili da guidare e non costano troppo né all'acquisto né nella gestione. Ecco i modelli di custom guidabili con la patente A2, guidabili quindi a 18 anni e perfetti per sognare le highway americane

Custom per patente A2: ecco le migliori, dalla più economica alla più costosa

Nel mondo moto, le custom incarnano l'essenza della libertà e del viaggio, perché evocano più che altro l'immaginario delle infinite strade americane con il loro fascino intramontabile. Se fino a poco tempo fa per sognare le lunghe lingue d'asfalto della Route66 era necessario possedere un'Harley-Davidson, o comunque un modello di cruiser spinto da un V2 di grossa cilindrata, oggi il mercato offre diverse possibilità, anche per chi possiede la sola patente A2. Questi modelli, che mettono sul piatto design eleganti a prestazioni bilanciate, sono perfetti per chi cerca il sogno americano, ma ha a disposizione un budget contenuto. Dal più economico al più costoso, ecco una guida dettagliata ai modelli custom disponibili sul mercato.

QJ Motor SRV 300, la più economica

Iniziamo con la QJ Motor SRV 300, proposta a un prezzo di 4.870 euro, che rappresenta l'ingresso più economico in questa lista. Questa moto è equipaggiata con un motore V-Twin da 296 cm3, capace di erogare 37 CV di potenza, e si distingue per le sue dimensioni compatte e il peso ridotto a soli 163 kg. Queste caratteristiche la rendono particolarmente maneggevole e divertente da guidare, ideale per chi si avvicina per la prima volta al mondo delle custom o per chi cerca un mezzo leggero e agile. La SRV 300 non rinuncia a dettagli importanti come il display LCD, la presa USB, il faro anteriore a LED e l'ABS, ed è disponibile in due accattivanti colorazioni: nera e arancione.

CFMoto 450CL-C, la proposta tech

La CFMoto 450CL-C (ne parliamo ampiamente qui), ultima novità del marchio cinese, si posiziona a 5.790 euro, offrendo un'ottima combinazione di stile, prestazioni e tecnologia a un prezzo accessibile. Questa cruiser attira l'attenzione per il suo design sofisticato, con dettagli come il tappo del serbatoio lucidato a specchio e una sella in due pezzi che ne esaltano il livell odi qualità costruttiva. Il cuore della moto è un motore bicilindrico da 450 cm3 che sviluppa 40,8 cavalli, la dotazione tecnica comprende un impianto di illuminazione interamente a LED, un cruscotto TFT da 3,6 pollici e il sistema di Traction Control per una maggiore sicurezza. Disponibile nelle eleganti colorazioni Nebula Black e Ruby Red.

Benelli 502C, la dragbike

La Benelli 502C, proposta a 5.990 euro, si posiziona come una scelta intrigante per chi cerca una powercruiser dal design aggressivo e dalle prestazioni notevoli (qui il nostro primo contatto). Il suo motore bicilindrico parallelo da 500 cm3, con una potenza di 44 CV, promette una guida brillante, supportata da una ciclistica equilibrata che garantisce stabilità e agilità. Il design è uno dei punti di forza della 502C, con un frontale imponente e un posteriore snello che conferiscono alla moto un aspetto muscoloso e dinamico. La qualità costruttiva e le finiture curate si abbinano a una dotazione tecnologica che include un display TFT a colori, illuminazione a LED e un impianto frenante efficace.

Honda CMX Rebel 500, la veterana

A 6.100 euro, la Honda CMX Rebel 500 si presenta come "la veterana" nel segmento delle custom di media cilindrata, coniugando stile classico e soluzioni tecniche moderne (qui la nostra prova). Il motore bicilindrico da 500 cm3 è noto per la sua affidabilità e offre prestazioni bilanciate, rendendola adatta sia alla guida urbana che alle escursioni fuori porta. Il design della Rebel 500, con il suo aspetto low-rider e dettagli come il faro rotondo fissato alla forcella, esprime una forte personalità. La moto è dotata di illuminazione full LED e di un cruscotto digitale che, pur essendo compatto, fornisce tutte le informazioni necessarie. La Rebel 500 è perfetta per chi cerca una moto dal carattere distintivo, facile da guidare e con una qualità costruttiva elevata.

Kawasaki Eliminator 500, l'ultima arrivata

Chiudiamo con la Kawasaki Eliminator 500, proposta a 6.490 euro, ultimissima arrivata (qui il nostro primo contatto). Questa cruiser si distingue per un design che fonde elementi retrò con tocchi moderni. Il motore bicilindrico da 451 cm³ è progettato per offrire una guida fluida mentre la coppia abbondante ai bassi regimi, rende l'Eliminator 500 una moto non solo piacevole, ma anche divertente. Leggera e con una sella bassa, garantisce accessibilità e comfort di guida a un ampio spettro di motociclisti. C'è anche la versione SE, costa 400 euro in più e offre una colorazione dedicata, cupolino copri faro, soffietti forcella in gomma, una porta USB-C sul manubrio e una speciale sella SE con cuciture in evidenza.

 



Filtra tutti i contenuti per marca
Eicma 2023
Moto rubate
Annunci inSella
Moto Fuoriserie
IN EDICOLA
Sul numero di alVolante in edicola
Speciale consumi di 62 auto
Green Planet