ACCESSORI

Sicurezza stradale - Brain la scatoletta che tiene d'occhio moto e motociclista

Brain è un piccolo dispositivo elettronico che è in grado di monitorare le funzioni cardiache del pilota, le sue prestazioni in pista e persino chiedere aiuto in caso di difficoltà. L'idea è frutto di una start up tutta italiana

Sicurezza stradale - Brain la scatoletta che tiene d'occhio moto e motociclista
La scatoletta intelligente
Una giovane startup fondata da due esperti di programmazione e sviluppo software ha messo a punto una piccola "scatoletta" da applicare al codino delle moto e in grado di svolgere diverse funzioni. Brain, questo il nome del dispositivo, è in grado di tenere sotto controllo il battito cardiaco del pilota e altri parametri "vitali", ma anche di rilevare tutti i parametri di un giro in pista o su strada (velocità, angolo di piega, forza g, giri motore, rapporto inserito, traiettoria, tempo sul giro e molto altro). Soprattutto, però, è un sistema di sicurezza integrato, capace di mandare un segnale di allerta ad alcuni numeri telefonici selezionati, quando rileva situazioni di potenziale pericolo, per esempio se la moto è a terra oppure "vittima" di un'accelerazione fuori norma, riconducibile a un incidente. Tutto questo è possibile grazie ai sensori inseriti in questo dispositivo (GPS, glonass, temperatura, barometro, giroscopio, magnetofono, microfono) e alla connettività che permette di associare Brain, via wifi e bluetooth, ai più diffusi device. Tutti i dati raccolti poi si possono visualizzare e condividere sui social tramite smartphone e una app dedicata. Spiegano i due fondatori: “Performance e sicurezza sono i due aspetti a cui guardiamo con particolare interesse. Seguendo queste linee guida, in aggiunta a tutte le possibilità di misurazione per quanto riguarda alcune metriche come velocità e tempi, abbiamo deciso di sviluppare un sistema di integrazione con GoPro (o action cam simili):  in questo modo verranno mostrati in sovrimpressione sul video di una GoPro i dati e le metriche raccolte durante un giro in pista. Questo contribuisce a rendere l’esperienza ancora più vicina a quella di un professionista.” Al momento il prezzo è ancora da definire ma sul sito ufficiale è possibile effettuare un preordine: clicca qui

 



ACCESSORI CORRELATI
  • Giacche
    08 Dicembre 2013
    Dopo aver presentato all’Eicma il DoubleR RaceAir, Bmw ha annunciato che in futuro le sue moto saranno in grado di "dialogare" con l'abbigliamento tecnico da moto grazie all'elettronica. E dal 2015 il Dainese D-air Street sarà previsto di primo impianto sulle moto tedesche
  • Accessori
    03 Aprile 2012
    iOnRoad è un'applicazione che permette di rilevare la distanza dal veicolo che ci precede, avvisandoci nel caso lo spazio sia inferiore allo standard di sicurezza. Già disponibile gratis per sistemi Android, a breve debutterà anche su iOS.