ACCESSORI

Harley-Davidson lancia i viaggi "autorizzati"

Giusto in tempo per gli ultimi regali di Natale, la casa americana inaugura un "ricco" programma di viaggi in moto... H-D, naturalmente. Sono ben 157 le proposte di Harley-Davidson Authorized Tours tra cui scegliere, anche via internet: coprono quasi ogni continente ed evitano brutte sorprese. 

Harley-Davidson lancia i viaggi "autorizzati"

H-D Authorized Tours: il viaggio si prenota online

Il programma dei viaggi "ufficiali" Harley-Davidson Authorized Tours è stato messo a punto con la collaborazione di ben 11 tour operator internazionali e prevede una serie di tipologie di viaggi molto varia. É possibile scegliere tra viaggi in completa autonomia, viaggi in gruppi organizzati oppure viaggi "guidati" con l'auto di supporto per i bagagli. Harley-Davidson ha allestito un sito interattivo per scegliere ed eventualmente prenotare il proprio tour. Basta selezionare il periodo, il continente e la tipologia perché in un attimo venga visualizzato il proprio "viaggio dei sogni" con tutti i dettagli.



L'esperienza "esclusiva" si paga

Abbiamo curiosato tra alcune tipologie di viaggio ( sognare non costa nulla...) e vi possiamo confermare che la scelta è realmente vasta : è praticamente impossibile non trovare una proposta adatta ai propri gusti. Ci sono viaggi attraverso le Alpi, tour enogastronomici, fino a proposte più esclusive come il classico "viaggio della vita" attraverso la mitica Route 66. I prezzi indicati sul sito sono comprensivi di moto a noleggio, pernottamenti (sono esclusi i voli e i pasti, dove non specificato) e allineati all'esclusività del marchio Harley-Davidson: il tour attraverso la Route 66 costa quasi 6000 euro a persona!  


 

 



ACCESSORI CORRELATI
  • Varie
    14 Settembre 2020
    Il percorso è un anello che parte e arriva nel trevigiano o che può fare tappa a Pieve d'Alpago. Guidando nel feltrino si può godere di piaceri semplici e appaganti: montagne incantevoli sullo sfondo e buona cucina per una gita da affrontare senza fretta. Per chi non si accontenta le Dolomiti sono molto vicine e un proseguimento del viaggio sulla mitica SS48 non deluderà
  • Varie
    12 Settembre 2020
    Da L'Aquila a Campo Imperatore ci sono diverse possibilità di viaggiare con piena soddisfazione in un ambiente che ricompensa sia l'occhio che la guida. Il Gran Sasso è il punto di riferimento di tutto il percorso che si snoda tra pascoli, laghi e passi dal sapore alpino
  • Varie
    10 Settembre 2020
    Il percorso parte e arriva a Firenze, sono 250 chilometri che si spingono fino ai territori verdi delle foreste casentinesi. La classica gita fuori porta è adatta a tutte le moto e per chi ha il gusto di sporcarla è possibile anche qualche deviazione su strade bianche