ACCESSORI

Risemousse, ecco la camera d'aria anti foratura

Progettata con tecnologie moderne e sviluppata grazie ad un know-how ultra decennale maturato sia nella lavorazione delle materie plastiche sia nelle competizioni motociclistiche, la nuova mousse antiforatura della bresciana Risemousse assicura durevolezza, mantenimento della forma originale e resistenza ai tagli

Risemousse, ecco la camera d'aria anti foratura
Mousse antiforatura
Nata per l’uso agonistico e progressivamente diffusasi anche tra gli amatori, la mousse è, in gergo crossista, una sorta di camera d’aria “piena”, dove cioè al posto dell’aria si trova una sostanza “riempitiva” che evita il problema delle forature.  Sul mercato - per quanto di nicchia - se ne trovano diverse ma una menzione in tal senso la merita la bresciana Risemousse che, avvalendosi di un’esperienza ultra decennale, ha voluto regalare il know-how acquisito nelle competizioni e nel settore delle materie plastiche a tutti gli appassionati di off-road. La particolare mousse realizzata in tecnopolimeri vanta diverse caratteristiche specifiche e comportamentali: innanzitutto non si polverizza e non si taglia - quindi non si deteriora -,ha un diverso grado di consistenza a seconda che sia a “riposo” oppure in utilizzo, la sua massima morbidezza viene raggiunta dopo qualche minuto dall’utilizzo (questo tempo può variare in base alla temperatura dell’ambiente durante l’uso) e, dopo essere stata utilizzata, a riposo riprende completamente la sua durezza originale. Inoltre, non ha alcuna data di scadenza: grazie all’avanzata tecnologia di fabbricazione EPP (Expanded Plastic Polymer), infatti, la mousse non subisce alcuna aggressione dall’ozono in magazzino, restando integra fino al primo utilizzo. Un bel vantaggio quest’ultimo specialmente per i meccanici e i gommisti. Una volta montata, la durata varia ovviamente in base al tipo di utilizzo che si fa della moto: indicativamente, si fa riferimento a circa 60 ore per l’utilizzo in enduro e a 15-20 ore nel cross. Attenzione: come specificato sul sito internet dell’azienda, attualmente la mousse non risulta essere omologata per utilizzo su strade aperte al pubblico (uso civile) e ne è quindi severamente vietato l’utilizzo in spazi e contesti che non siano quelli debitamente indicati per cross e enduro. 
ACCESSORI CORRELATI
  • Pneumatici
    19 Aprile 2019
    Il nuovo S22 di Bridgestone promette una migliorata sensazione di contatto con la strada e una tenuta in curva più “sicura”. Tutto merito della nuova mescola mista con una zona centrale più dura e aree laterali più morbide che ottimizzano l'equilibrio tra aderenza e stabilità
  • Varie
    26 Gennaio 2019
    A meno che non si tratti di una gara di Ice speedway con gomme chiodate, il ghiaccio in moto è un pericoloso problema. Premesso che la prudenza non è mai troppa, in alcune e particolari circostanze è bene fare più attenzione del solito…
  • Pneumatici
    23 Aprile 2016
    Metzeler ha presentato a Francoforte il suo nuovo pneumatico Sport Touring, il Roadtec 01 che sostituisce lo Z8 Interact. Tra le caratteristiche più importanti la resa chilometrica elevata e grip sicuro su ogni fondo stradale