Salta al contenuto principale

Polini spreme il massimo dai Piaggio Ciao e Sì

Gli estimatori dei Piaggio Ciao e Sì sono parecchi, per questo Polini continua a sfornare pezzi speciali per questi ciclomotori immortali

Parti speciali

Polini Motori continua ad allargare l’offerta di pezzi speciali per la trasformazione dei ciclomotori Piaggio Ciao e Sì. Già c’erano il carter motore lamellare ”Polini For Race” e l’accensione, ora arrivano anche il gruppo termico e l’albero motore studiati dal reparto esperienze dell’azienda bergamasca.

 

Oltre i limiti del progetto

La trasformazione del gruppo termico permette di superare le limitazioni date dall’alloggiamento originale nel cilindro, soprattutto nel caso dei motori lamellari. Qui la foratura prevede il fissaggio del cilindro mediante quattro prigionieri, con una distribuzione più omogenea degli sforzi e la possibilità di ricavare lo scarico in posizione centrata con l’asse lungo il quale si sviluppa il processo di lavaggio. La luce di scarico è dotata di un traversino sottile, il travaso di scarico ha fori booster, il pistone è a una sola fascia. Nel kit è compresa la guarnizione di testa in alluminio ricotto. È necessario montare anche la marmitta specifica, che sarà disponibile alla fine di quest’anno.

Il codice del gruppo termico è: 140.0136 e costa 205 euro + Iva.

Nuovo albero motore

Per gli stessi motori è disponibile il nuovo albero motore Polini spinotto Ø 12 con spalle piene, che deve essere abbinato al carter Polini For Race lamellare. L’albero viene fornito completo di biella forgiata e ramata e gabbietta a rulli, equilibrato e trattato termicamente. Ha il numero di codice 210.00 74 e costa 219  + euro Iva.

Il carter motore lamellare Polini For Race per Piaggio Ciao e Sì era già stato presentato. È studiato per alloggiare cilindri a 3 o 4 prigionieri e permette di montare carburatori fino a 21 mm Ø mentre quello originale non può andare oltre i 15 mm Ø. È pressofuso in alluminio e può venire impiegato anche con l’accensione elettronica originale ma vengono consigliati quella Polini e l’albero motore a spalle piene. La valvola lamellare è a quattro petali in carbonio mentre il collettore è in gomma e si adatta sia ai carburatori Polini CP, sia ai Dellorto PHBG.

Il codice prodotto è: 170.0201 e il prezzo al pubblico 246 euro + Iva.

 

Nuova accensione

Il tempo è passato ed è sempre più difficile trovare l’accensione originale, ma Polini ne propone una plug in che non necessita di alcuna regolazione. È consigliata la adozione di due flange di bilanciamento da acquistare separatamente per evitare vibrazioni: codice 171.0679 per quella su propulsori con albero motore originale, codice 171.0680 per quelli con albero motore a spalle piene. Il volano con magnete in terre rare è più leggero e permette di adottare una ventola più grande, con vantaggi per il raffreddamento.

Il codice della centralina è: 171.0556, il prezzo 368 euro + Iva.

 

Leggi altro su:

Aggiungi un commento