ACCESSORI

Pirelli Diablo Supercorsa

La Supercorsa è l'ultima nata della famiglia Diablo: una gomma per moto ad alte prestazioni, sviluppata per l'utilizzo in pista, che dal prossimo anno sarà utilizzata nel campionato mondiale Superstock 1000. È disponibile in due versioni:  SP “omologata” per uso su strada oppure SC da usare solo in circuito.

Pirelli Diablo Supercorsa

Un concentrato di tecnologia

Il Diablo è da 10 anni il top della gamma Pirelli che da sette anni è anche fornitore unico del Campionato Mondiale Superbike. La nuova gamma Diablo Supercorsa, presentata in occasione dell'EICMA e disponibile da gennaio 2012, beneficia di tutta l'esperienza accumulata (vedi video in fondo). Molto curata in particolare la versione Race Replica SP (omologata per l'uso su strada) che secondo il produttore ha le stesse prestazioni delle gomme slick da pista: questo permette agli appassionati di avere un unico treno di pneumatici da usare senza problemi su strada e in pista, con un bel risparmio di soldi e di complicazioni per montare e smontare le gomme.




Mescola da Superbike

Il pneumatico posteriore è di tipo bimescola: i nuovi polimeri utilizzati nel compound gli permettono di entrare in temperatura rapidamente, mantenendo un grip costante in ogni condizione d’utilizzo. Il battistrada ha lunghi incavi longitudinali che dalla zona centrale arrivano alla parte esterna della gomma, assicurando un consumo regolare anche nell’impegno più severo. La parte più esterna, quella utilizzata nelle pieghe "al limite" invece non presenta alcun tipo di intaglio, per garantire più gomma a contatto con l'asfalto nell’uso in pista. Il risultato dovrebbe essere buono, visto che Ducati ha deciso di usare le nuove Diablo Supercorsa per la dotazione standard della 1199 Panigale.


Il Diablo Supercorsa, nella versione SP è montato di serie sulla Ducati 1199 Panigale


Si può "personalizzare"

Il Pirelli Diablo Supercorsa può essere personalizzato con speciali etichette da applicare sui fianchi in zone specifiche. Chiunque può creare il proprio adesivo sul sito Pirelli (www.pirelli.com) e riceverlo a casa. Il Diablo sarà prodotto inizialmente nelle misure di 120/70-17” per l’anteriore e 200/55-17” per il posteriore, la gamma sarà ampliata alla fine del 2012, inizio 2013 con le misure 180/55, 190/55 e 190/50 per il posteriore. Come dicevamo, i nuovi Pirelli Diablo Supercorsa sono offerti in due versioni, proposte a prezzi analoghi alle precedenti. La versione SC (Special Compound, cioè "mescola speciale" ) utilizzabile solo in pista costerà 142 euro per l'anteriore e 199 euro per il posteriore. La versione Race Replica SP (Sport Production) omologata per l'uso su strada (quella in dotazione alla Ducati 1199 Panigale) costerà invece 153 euro per l'anteriore e  218 euro per il posteriore. Potete acquistarli direttamente sul sito di e-commerce di Pirelli: www.gettyre.com.



>


 



COMMENTI
Ritratto di budotigre
03 Dicembre 2011 ore 23:10
Grandi gomme! Le ho montate sulal mia Streetfighter. Ha cambiato comportamento, rapidissima a scendere in piega. io ho montato le SC :) non riuscivo a trovare le SP
ACCESSORI CORRELATI
  • Pneumatici
    27 Dicembre 2019
    Tra le novità promesse da Pirelli per il 2020 ci sono Diablo Superbike e Diablo Supercorsa SC in nuove misure e mescole, Phantom Sportcomp RS per competizioni classic e Diablo Rosso Scooter SC per scooter da gara
  • Pneumatici
    31 Marzo 2019
    Pirelli sarà fornitore unico del trofeo monomarca ufficiale Yamaha al via il prossimo 7 aprile presso il Misano World Circuit Marco Simoncelli e, per la prima volta in assoluto, tutte le moto verranno equipaggiate con gomme slick nelle misure 110/70 R17 anteriore e 140/70 R17 posteriore
  • Pneumatici
    04 Dicembre 2017
    L’azienda lombarda fornirà gli pneumatici di primo equipaggiamento alle nuove bicilindrice da 650 cm3 Continental GT 650 e Interceptor INT 650, presentate allo scorso EICMA: monteranno i Phantom Sportscomp. Per celebrare la decisione, una spedizione di Pirelli ha raggiunto con due Himalayan dotate di Pirelli MT 60 il passo rotabile più alto del mondo