ACCESSORI

Kappa KV 45 Trial, il casco jet… non è per il trial

Il nuovo jet di Kappa è ispirato ai caschi usati nel trial dai quali riprende la linea sportiva e poco convenzionale, ma è pensato soprattutto per un impiego cittadino ed è destinato ai giovani e a chi predilige uno stile anticonformista

Kappa KV 45 Trial, il casco jet… non è per il trial
Jet leggero
Non fatevi ingannare dal nome: questo nuovo casco proposto da Kappa si chiama KV45 Trial ma non è destinato al fuoristrada estremo; è pensato piuttosto per chi guida scooterini, motard di piccola cilindrata e comunque mezzi progettati per un motociclismo disimpegnato. È ispirato ai caschi usati nel trial dei quali riprende la linea sportiva e poco convenzionale, ma è pensato soprattutto per un impiego cittadino ed è destinato ai giovani e a chi predilige uno stile anticonformista.
Originale quanto basta, il jet KV45 ha la calotta in materiale termoplastico ed un peso nella media, 1150 grammi; lo caratterizzano il grintoso spoiler che all’occorrenza può essere facilmente rimosso per la pulizia, il classico visierino parasole fumé retrattile sagomato a forma di occhiale e il sistema d’aerazione con una grande presa d’aria superiore e due estrattori posteriori, ma quello che spicca sono le grafiche della versione Trial Gemini. La scelta è fra le livree titanio opaco/rosso/nero, nero opaco/giallo/bianco e bianco lucido/rosso/blu, sempre con le prese d’aria e il profilo calotta a contrasto. In alternativa, per chi preferisce un look più serioso, ci sono le due versioni monotinta Trial Basic: nero opaco oppure bianco lucido.
Dotato di interni removibili e sistema di chiusura con il tradizionale cinturino con fibbia micrometrica, il casco Kappa KV45 è disponibile nelle taglie da 54/XS a 61/XL, a un prezzo estremamente competitivo: 95 euro per la versione Trial Basic e 99 euro per la Trial Gemini.

 



ACCESSORI CORRELATI
  • Caschi
    17 Giugno 2020
    Nonostante la maggiore superficie protettiva ha buone doti di leggerezza e un efficace sistema di aerazione con due ingressi d’aria anteriori e un estrattore posteriore che sfrutta l’effetto Venturi. Gli interni sono in Microtech, un materiale high-tech in fibre riciclate con proprietà anti batteriche e anti odore, e sono completamente smontabili e lavabili
  • Caschi
    18 Marzo 2020
    Il Cocept-X è disponibile anche con questa “romantica” livrea che riprende quella del casco di Eddie Lawson ai tempi in cui correva Oltreoceano con la Kawasaki USA in Superbike, prima di passare a dominare il Motomondiale
  • Caschi
    10 Marzo 2020
    Scorpion EXO S1 è un casco che assicura una protezione dall’aria molto vicina a quella di un integrale ma ha la praticità, la leggerezza e il comfort di un casco jet, unite ad un campo visivo particolarmente ampio garantito dalla larghezza dell’apertura frontale