ACCESSORI

Hevik Vest Typhoon: vi lascia mano libera

Questo comodo gilet da indossare magari sopra l’abbigliamento tecnico è dotato di otto tasche, ampie zone traforate e inserti catarifrangenti. Interessante il prezzo

Hevik Vest Typhoon: vi lascia mano libera
A buon prezzo
Non è nato per la moto ma… è perfetto per chi va in moto: per la sua stessa struttura nessun gilet può essere considerato un capo di abbigliamento tecnico visto che è privo di protezioni per alcuni dei punti più esposti come sono le braccia, però è un oggetto comodissimo una volta arrivati a destinazione perché permette di avere al seguito tutto quanto può servire, senza impacciare. Questa proposta della Hevik si chiama Vest Typhoon è particolarmente adatta ai motociclisti da diporto per l’abbondanza di tasche: ce ne sono ben otto. Sei nella parte anteriore, delle quali due con chiusura a zip e due applicate dotate di doppio vano (uno accessibile  lateralmente, aprendo e chiudendo il bottone centrale, l’altro da sopra, aprendo la patella); a queste se ne aggiungono una interna e un tascone posteriore, molto spazioso. Sono impermeabili sia quest’ultimo, sia quelle con patella, così da mantenere al sicuro i documenti anche se capita di prendere un acquazzone.
Il gilet è in poliestere, traspirante e resistente, e reca ampie zone traforate sia nella parte anteriore, sia nella schiena, così da garantire un’efficace aerazione; perché, non va dimenticato, lo si può indossare anche sopra l’abbigliamento tecnico, giubbotto o tuta.
Inserti catarifrangenti sulle patte delle tasche rendono più visibili soprattutto nelle ore serali, ci sono bottoni automatici per la chiusura del collo e sui fianchi per regolare il fitting in base alla propria silhouette.
Disponibile in tutte le misure che vanno da S a 4XL, con un taglio unisex, il gilet Hevik Vest Typhoon è prodotto nel solo colore nero ed è proposto a un prezzo interessantissimo: appena 59 euro.
ACCESSORI CORRELATI