ACCESSORI

Brembo con la pinza Stylema frena la Ducati Panigale V4

Presentata a EICMA 2017 insieme alla superbike italiana che la adotta, la nuova pinza freno di Brembo si chiama Stylema: è più leggera, potente e lavora a una temperatura inferiore grazie a un nuovo sistema di ventilazione che abbatte anche quella del liquido dei freni

Brembo con la pinza Stylema frena la Ducati Panigale V4
Pinza sempre più sportiva
Si chiama Stylema l’ultima creatura uscita dal Kilometro Rosso di Brembo: è una pinza freno dalle caratteristiche fortemente innovative; non a caso è montata sulla nuova Ducati Panigale V4. Rispetto alle pinze che l’hanno preceduta, Stylema è stata asciugata intorno a pistoni e pastiglie, riducendo gli spazi interni occupati dal fluido freni, per renderla più pronta nella risposta. Anche il peso è calato del 7% circa, grazie alla riduzione delle dimensioni esterne e dell’altezza delle colonnette di fissaggio e al conseguente impiego di viti di fissaggio più corte di 5 mm. Queste riduzioni, però, non vanno a scapito della rigidezza, caratteristica mantenuta grazie alla ridefinizione di tutte le sezioni fondamentali e al cambiamento della disposizione dei ponti esterni, ora con un collegamento più diretto alle sedi pistone. Migliorando il flusso d’aria intorno alle pastiglie, Stylema si raffredda in tempi molto rapidi, grazie all’aumento delle aree di passaggio intorno ai pistoni con radiatore e all’apertura per l’uscita di aria nel ponte centrale. E grazie alla perfetta ventilazione all’interno della pinza, la temperatura del fluido freni si riduce fino al 10%. Le caratteristiche tecniche di Stylema si traducono in un miglioramento della forza frenante: Stylema consente una maggior decelerazione a parità di applicazione sulla leva; inoltre, il coefficiente medio di attrito della pastiglia, grazie al nuovo materiale adottato, è cresciuto dell’11%. Quanto alla guida, Stylema consente una diminuzione delle masse non sospese (quindi miglior guidabilità nel misto), una maggior costanza della frenata e in uno sforzo minore alla leva freno.


ACCESSORI CORRELATI
  • Accessori
    22 Maggio 2019
    A realizzare questo pezzo speciale è la romagnola Tamburini Factory: si tratta di un serbatoio in alluminio realizzato a mano e capace di 21 litri, 5 in più rispetto a quello originale. Al suo interno ci sono speciali paratie interne che permettono di pescare sempre tutta la benzina, anche nelle sparate in pista più "estreme"
  • Varie
    11 Aprile 2019
    In partnership con Sony, la Scrambler di Ducati è al centro del Contest dedicato questa volta non tanto ai customizzatori quanto piuttosto ai gamers più appassionati. Acquistando una copia del videogioco Days Gone, infatti, il fortunato vincitore riceverà in premio una Desert Sled personalizzata dalle Officine Mermaid di Milano
  • Caschi
    26 Luglio 2018
    Rafforzando una partnership che le unisce fuori e dentro la pista, Nolan ha svelato in occasione del WDW il nuovo Ducati Speed Evo, modello racing con calotta in carbonio derivante dal racing top di gamma X-lite X-803 Ultra Carbon. Alle grafiche ci ha pensato Drudi Performance in esclusiva per Ducati