ACCESSORI

BER Store riapre e arriva il jet Arai SZ-R VAS

È l’ultima evoluzione del casco Arai SZ-R, il top di gamma del prestigioso marchio giapponese in questa categoria. Rispetto al predecessore SZ-Ram X è stato profondamente modificato, a partire dalla calotta esterna che è sempre realizzata in super fibra PB-CLC2 ma è stata completamente riprogettata

BER Store riapre e arriva il jet Arai SZ-R VAS
Il massimo dei jet
Se volete un casco jet, qua siamo ai vertici: è l’ultima evoluzione del casco Arai SZ-R, il top di gamma del prestigioso marchio giapponese in questa categoria. Rispetto al predecessore SZ-Ram X è stato profondamente modificato, a partire dalla calotta esterna che è sempre realizzata in super fibra PB-CLC2 ma è stata completamente riprogettata, le è stata aggiunta una cintura di rinforzo ed è ancora più resistente, rigida e compatta.
È cambiato anche il sistema di aggancio della visiera e questo ha aumentato la sicurezza del casco stesso: adottare il meccanismo VAS (Variable Axis System), già presente sugli ultimi quattro integrali Arai, ha reso più semplice la sostituzione della visiera ma soprattutto ha permesso di installare i supporti esterni 14 mm più in basso, rendendo la zona delle tempie ancora più liscia: significa una maggiore capacità del casco di scivolare su eventuali ostacoli, senza il rischio che si impunti. Il sistema di apertura e blocco visiera è semplice da azionare anche con i guanti e c’è la predisposizione Pinlock, la lente anti appannamento, così come ora è disponibile il sistema Pro Shade, cioè il viserino para sole che nei caschi Arai si applica esternamente invece che all’interno, per non indebolire la struttura.
Il marchio giapponese ha lavorato molto anche sull’aerodinamica della visiera migliorando la stabilità in velocità e l’ampiezza del campo visivo; sono state ridisegnate le prese d’aria in ingresso e sono stati montati gli stessi diffusori installati sul top di gamma RX-7V.
Sono stati riprogettati anche gli interni, i guanciali e la calottina removibili e personalizzabili; uno strato removibile di 5 mm (Peel-Off) permette di personalizzare ulteriormente la calzata mentre un rivestimento a prova d’acqua protegge la spugna dei guanciali da eventuali infiltrazioni di pioggia. Nelle imbottiture è lasciato uno spazio che consente di indossare gli occhiali sotto il casco.
Il jet SZ-R VAS è disponibile nei colori nero e antracite al prezzo di 639 euro, e in varie versioni grafiche tra le quali questa Harada Tour Black, tutte al prezzo di 749 euro.
Lo potete trovare dai concessionari Arai oppure direttamente al BER Store che dal 20 maggio è nuovamente aperto, dopo la chiusura del Lock Down. È consentito l’ingresso di un massimo di 10 persone per volta, munite di mascherina protettiva; all’interno dispensatori di igienizzante per le mani e cuffie protettive per le prove dei caschi, I quali vengono a loro volta igienizzati dopo ogni prova.

 



ACCESSORI CORRELATI
  • Caschi
    02 Maggio 2020
    Alcuni store online stranieri offrono caschi marchiati Arai a prezzi stracciati, ma non hanno nulla di originale e non sono nemmeno in grado di superare i test di omologazione europei: chi li acquista rischia grosso. È questo il risultato dell’inchiesta di Valerio Staffelli su Striscia la Notizia
  • Caschi
    30 Gennaio 2020
    Lo stile è vintage, la sostanza è quella di una calotta in PB e-cLc estremamente resistente e leggera, con una silhouette la più liscia e arrotondata possibile per evitare il rischio di impuntamenti. La struttura è rinforzata con la Peripheral Belt, un brevetto Arai che aiuta a deviare l’energia in caso di impatto
  • Caschi
    21 Luglio 2019
    Il Profile - V di Arai si veste di giallo fluo per la nuova versione Bend Yellow. Come sempre per il prodotti dell’azienda giapponese, confort e sicurezza sono parole d’ordine: la calotta interna è in EPS a densità differenziate, le prese d’aria e gli estrattori promettono una perfetta ventilazione, la visiera è VAS Max Vision Pinlock Ready e gli interni removibili e lavabili