ACCESSORI

Befast Connect: il casco ha la connessione "di serie"

Il nuovo Connect è un casco modulare già equipaggiato di tutto ciò che serve per rimanere connessi. L’interfono integrato permette di comunicare con il passeggero o con un altro motociclista, oppure di collegarsi al telefono per rispondere alle chiamate, ascoltare la musica e le indicazioni del navigatore

Befast Connect: il casco ha la connessione "di serie"
Connect by Befast
Il nuovo Connect di Befast è un casco modulare già equipaggiato con interfono per la parlare col passeggero o con i compagni di gita su altre moto, ed è anche in grado anche di connettersi allo smartphone. 
Il dispositivo Bluetooth integrato permette infatti di comunicare con il passeggero - o con un altro motociclista grazie alla funzione intercom -  ed eventualmente di utilizzare lo smartphone in tutta sicurezza durante la guida. È possibile infatti effettuare e ricevere telefonate, ascoltare le playlist musicali e ricevere le indicazioni stradali dal navigatore. Il tutto comodamente gestibile anche tramite comandi vocali.
Connect è perciò un casco pensato non solo per il mototurista, ma anche per il motociclista urbano, cioè per chi usa la moto tutti i giorni per lavoro e che cerca comodità e un prodotto equipaggiato "di serie" di tutto quello che serve per rimanere connessi.
Altre caratteristiche non meno importanti sono poi la calotta stampata in termoplastica, il visierino parasole, l’ottimo sistema di ventilazione che offre una giusta areazione durante la guida e gli interni realizzati in tessuto, lavabili e removibili. Disponibile i tre colorazioni monocolore, in nero opaco e in due grafiche, una con dettagli in giallo e una con dettagli in bianco, il casco Connect di Befast è distribuito in esclusiva da Motoabbigliamento.it, e, al momento, è proposto in offerta al prezzo di 169 euro nella versione monocolore e 179 euro nelle versioni con grafica.

 



ACCESSORI CORRELATI
  • Caschi
    17 Giugno 2020
    Nonostante la maggiore superficie protettiva ha buone doti di leggerezza e un efficace sistema di aerazione con due ingressi d’aria anteriori e un estrattore posteriore che sfrutta l’effetto Venturi. Gli interni sono in Microtech, un materiale high-tech in fibre riciclate con proprietà anti batteriche e anti odore, e sono completamente smontabili e lavabili
  • Caschi
    30 Marzo 2020
    Il nuovo jet di Kappa è ispirato ai caschi usati nel trial dai quali riprende la linea sportiva e poco convenzionale, ma è pensato soprattutto per un impiego cittadino ed è destinato ai giovani e a chi predilige uno stile anticonformista
  • Caschi
    18 Marzo 2020
    Il Cocept-X è disponibile anche con questa “romantica” livrea che riprende quella del casco di Eddie Lawson ai tempi in cui correva Oltreoceano con la Kawasaki USA in Superbike, prima di passare a dominare il Motomondiale