NOVITA' MOTOCICLISMO

Yamaha YZ, diventa elettrica in Olanda

Le cross elettriche in circolazione sono ben poche, ora arriva questo progetto delle olandesi Spike Technologies e Dohms Projets che hanno deciso di "elettrificare" una Yamaha YZ. La vedremo presto?

Yamaha YZ, diventa elettrica in Olanda
YZ elettrica
Di cross elettriche sul mercato non ce ne sono (se si escludono modelli prodotti su scala artigianale da piccoli costruttori) e mancano anche notizie sull'avanzamento del progetto della CR Electric di Honda, presentata lo scorso anno. Le cose però potrebbero presto cambiare con il nuovo progetto portato avanti da Spike Technologies e Dohms Projets: fondata nel 2017, la prima è una piccola azienda olandese attiva nella progettazione e nello sviluppo di batterie ad alte prestazioni, mentre Dohm si occupa essenzialmente di consulenza nei processi di produzione. Supportate da KNMV (la FMI olandese), le due aziende sono impegnate nello sviluppo di un’elettrica da cross su base Yamaha. Il modello di partenza dovrebbe essere una YZ250F, debitamente modificata per ospitare motore elettrico e pacco batterie, a quanto sembra dalla foto diffusa (qui sopra) dotato di raffreddamento ad acqua. Di lei in realtà si sa poco, ma i progettisti promettono prestazioni molto simili a quelle di una tradizionale 250 cm3. Yamaha, solo marginalmente coinvolta nel progetto, non si è sbottonata: “Riteniamo sia importante favorire lo sviluppo della tecnologia elettrica e non vediamo l'ora di testare e valutare il prototipo per capire come la tecnologia di Dohms e Spike si comporti nel telaio della nostra YZ”, ha detto Leon Oosterhof, della divisione Pianificazione prodotti di Yamaha Motor Europe. 

 



NOTIZIE CORRELATE