NOVITA' MOTOCICLISMO

Yamaha, in arrivo un nuovo modello con tecnologia Lmw

Yamaha ha recentemente annunciato i risultati ottenuti nell’anno appena concluso: le vendite e i profitti sono cresciuti e, con esse, anche l’idea di un nuovo modello dotato di tecnologia Leaning multi-wheeler. A Livello di potenza e ingombro, il nuovo tre ruote potrebbe porsi come via di mezzo tra il Tricity e la Niken

Yamaha, in arrivo un nuovo modello con tecnologia Lmw
Tre ruote Yamaha
Versione stradale del concept presentato da Yamaha al Salone di Tokyo del 2015, la Niken MT 09 è la prima moto a tre ruote con sistema Leaning multi-wheeler (Lmw), che consiste in un'inedita articolazione della sospensione anteriore con forcelle a doppio stelo, regolabili in compressione ed estensione. La ciclistica è indubbiamente il suo punto forte, con un telaio misto acciaio e alluminio e la sospensione che consente di piegare fino a un'inclinazione di 45 gradi.
Quella delle tre ruote è però una strada ancora tutta da esplorare e nella quale Yamaha vuole impegnarsi: “Stiamo lavorando a vari progetti e iniziative a medio termine incentrate su di un nuovo concetto di mobilità” ha spiegato infatti il CEO di Yamaha Yoshihiro Hidaka in occasione del recente incontro durante il quale sono stati esposti i risultati economici raggiunti dalla Casa nell’anno appena trascorso. "Dal lancio di Tricity nel 2014 abbiamo proseguito le attività di ricerca e sviluppo e nello scorso anno al Motor Show di Tokyo abbiamo presentato Niken, modello sportivo di grandi dimensioni che sarà lanciato sul mercato quest’anno”. “La nostra intenzione - ha spiegato Hidaka -  è quella di non limitarci a questi due modelli, ma, al contrario, di espandere la base di clienti con nuovi modelli incentrati sulla tecnologia LMW”.
A corollario di quanto affermato dal CEO di Yamaha, anche una slide proiettata durante l’incontro che, seppur completamente sfocata e indistinguibile, mostra un nuovo modello di media grandezza, apparentemente studiato per fungere da via di mezzo tra il Tricity e la Niken. A tal proposito, diverse riviste giapponesi hanno ipotizzato, a livello di motorizzazione, la possibile introduzione del bicilindrico da 321cm3 già visto sulla MT-03.
Un’idea parecchio interessante, soprattutto per l’Europa, dove darebbe la possibilità di acquistare una moto guidabile con patente A2 (la Niken risulta infati troppo potente per essere depotenziata a 35 kW). Ciò che è certo, comunque, è che le tre ruote sembrano, anche e soprattutto per Yamaha, una dimensione tanto interessante quanto in fase di sviluppo.
 

 



NOTIZIE CORRELATE
  • News
    02 Luglio 2020
    MotoGP news – Franco Morbidelli è pronto a tornare in pista, in attesa che sia ufficializzato il suo rinnovo con il team Petronas SRT dove potrebbe essere raggiunto da Valentino Rossi. "Morbido" ha anche raccontato cosa si aspetta da questo 2020 e quale sarà la sua strategia per affrontare un campionato così intenso
  • Spy
    02 Luglio 2020
    Continua il “gossip” riguardante la storia d’amore tra Yamaha e le tre ruote. Un nuovo brevetto comparso sul web ci mostra le immagini di un nuovo MW-Vision senza tettuccio basato sullo schema del doppio braccio oscillante anteriore
  • Notizie dalla rete
    25 Giugno 2020
    In occasione dei 65 anni di Yamaha, gli specialisti delle centraline elettroniche aRacer Speedtek hanno fatto intonare "tanti auguri a te" alla supersportiva di casa, la YZF-R6. Anche se non più giovane, il quattro cilindri giapponese ha ancora una bella voce