NOVITA' MOTOCICLISMO

WDW 2022, tutte le info dell'evento in programma dal 22 al 24 luglio a Misano

Dopo lo stop forzato causa pandemia, ritorna l'evento firmato Ducati che riunisce per un weekend tutti gli appassionati delle rosse di Borgo Panigale nella cornice magica del circuito di Misano. Il WDW avrà come sempre un programma ricco e variegato, eccolo nel dettaglio

WDW 2022, tutte le info dell'evento in programma dal 22 al 24 luglio a Misano
Il programma del World Ducati Week 2022, in calendario dal 22 al 24 luglio al Marco Simoncelli Circuit di Misano è stato presentato nel corso di una conferenza al Ducati World, l’area dedicata alle rosse di Borgo Panigale nel parco divertimenti di Mirabilandia, a Ravenna. Claudio Domenicali, CEO Ducati, insieme ai piloti Pecco Bagnaia, Enea Bastianini, Luca Marini, Marco Bezzecchi, Michele Pirro, Alvaro Bautista, Michael Ruben Rinaldi, Nicolò Bulega, Oliver Bayliss e il mitico Troy Bayliss, hanno svelato in anteprima alcuni dei momenti salienti dei tre giorni di evento.
Il programma sarà ricco e avrà come culmine la mitica Race of Champions, gara a cui parteciperanno tutti i piloti Ducati che partecipano nei campionati MotoGP, Superbike e Supersport, ovviamente in sella a Panigale V4 e Panigale V2 in una competizione a doppia categoria con due vincitori. 

WDW 2022 - Le moto al centro di tutto
Protagoniste dell'evento, come sempre, le moto Ducati, tanti i modelli esposti, ci sarà anche un simulatore Panigale e persino una "dark room" dove poter ammirare (senza cellulare e macchine fotografiche) un modello inedito che verrà presentato presumibilmente a EICMA 2022. Disponibili anche i demo ride in percorsi attorno al circuito e sempre nel weekend si terrà anche un appuntamento della Riding Academy.
Venerdì 22 ci sarà anche la celebre parata che, partendo da un giro di pista del circuito, porterà migliaia di appassionati fino a Riccione per lo Scrambler Beach Party. Il Bagno Samsara Beach di Riccione ospiterà infatti una serata di musica e divertimento sulle note del celebre DJ e produttore italiano Benny Benassi. Sabato 23 luglio la serata inizierà con l’immancabile “Rustida” servita direttamente sul rettilineo della pista dai manager Ducati. A seguire la serata si sposterà allo Stadio Comunale Santamonica di Misano, adiacente al paddock del circuito, dove saliranno sul palco i piloti per il tradizionale saluto ai ducatisti. La serata si arricchirà poi dell’energia della musica dei Meduza. Il trio italiano della house music con più di 15 milioni di ascolti in streaming, capace di mandare sold-out interi tour live nei club di tutto il mondo e reduce proprio quest’anno dalla presenza come band ospite al Festival di Sanremo. 

Non solo Ducati...
Tanti i partner Ducati che animeranno le zone del circuito, a partire da Akrapovič e Shell, insieme ad Aruba.it, Carrera, Contadi Castaldi e Vmoto.
Ci saranno anche i fornitori storici che affiancano Ducati nello sviluppo delle moto di serie quali  Termignoni, Pirelli, Bosch e Brembo. Saranno presenti con i loro stand e i prodotti a marchio Ducati e Ducati Corse anche Pittarosso, con la collezione di calzature e accessori, Platum, con i monopattini Ducati e Scrambler dedicati alla micro-mobilità elettrica e Locman, con la linea di orologi. All’interno del Tech Village o negli stand dedicati STM, Rizoma, Givi, Dainese, Arai,  Garmin, X-Lite, Ilmberger Carbon Parts, Spidi, LV8 e Andreani. 
Spiega Claudio Domenicali, CEO di Ducati: “È una grande soddisfazione essere qua a Mirabilandia all’interno di Ducati World per presentare il World Ducati Week 2022, un evento unico nel suo genere che evidenzia il legame fortissimo e reciproco che c'è tra Ducati e la Community di appassionati e Club, che per noi sono come una vera famiglia. Il WDW dimostra come Ducati riesca a coniugare il suo lato più digitale e tecnologico con valori importanti come la centralità della relazione umana e il piacere di incontrarsi, elementi tipici del concetto di italianità di cui il nostro marchio è ambasciatore nel mondo. Il World Ducati Week è proprio questo, un momento fisico, di autentica condivisione di passione e relazione tra gli appassionati e l’azienda, rappresentata da tutti i manager e da tutti i piloti che corrono con le nostre moto, veri eroi per tutti i Ducatisti. Non vedo l'ora di poter vivere in prima persona ancora una volta la bellezza e l'orgoglio di ritrovarci al Circuito di Misano, che ci ospita sin dalla prima edizione, per festeggiare tutti insieme la passione e l’amore per Ducati e tutto ciò che rappresenta".
I biglietti saranno disponibili per la giuornata singola, oppure per tutto i lweekend al costo rispettivamente di 55 euro per il biker (45 visitatore senza moto) e 100 euro (70 per il visitatore senza moto). Per scoprire tutte le opzioni basta entrare nella sezione dedicata sul sito Ducati. 

 



NOTIZIE CORRELATE
  • News
    05 Agosto 2022
    Sono rimasti soltanto pochi giorni per approfittare della promozione lanciata da Ducati per il suo abbigliamento ufficiale. Sarà valida solo fino al 7 agosto e riguarda tutta la serie delle T-shirt e polo con il marchio della Casa di Borgo Panigale. 
  • News
    04 Agosto 2022
    A Silverstone riparte la caccia al francese, ma Bagnaia, Bastianini e Zarco dovranno sfiorare la perfezione per rientrare in corsa per il campionato. Espargarò ha solo 21 punti di distacco e dovrà sfruttare al meglio la penalità inflitta a Fabio. Intanto la Honda si prepara a riabbracciare il suo campione
  • News
    02 Agosto 2022
    La Desmosedici è diventata il sogno di tutti ed è l'unico prototipo vincente nelle mani di piloti diversi, ma la scuderia di Borgo Panigale ha perso tempo a trovare una direzione a inizio anno e ora ne paga le conseguenze. Bagnaia, Bastianini e Bezzecchi sono velocissimi, devono però imparare a gestire alti e bassi
Filtra tutti i contenuti per marca
Eicma 2021
Moto rubate
Annunci inSella
Moto Fuoriserie
IN EDICOLA
Sul numero di alVolante in edicola
Berlina o crossover?
Green Planet