NOVITA' MOTOCICLISMO

Triumph Tiger 1200, pronta la versione 2021?

Pizzicata durante un test su strada, la Tiger 1200 potrebbe arrivare entro pochi mesi profondamente aggiornata sia a livello tecnico che estetico. Di ufficiale non c’è ancora nulla, ma numerosi dettagli suggeriscono la presenza di interessanti novità…


Triumph Tiger 1200, pronta la versione 2021?
Triumph Tiger 1200 2021

Presentata nel 2018 e rimasta da allora del tutto invariata, per la Triumph Tiger 1200 è forse giunto il momento di rinnovarsi ed aggiornarsi. Se ne parla in realtà già da diversi mesi, e le nuove foto spia scattate durante un test su strada e pubblicate in queste ore dai colleghi di Das Motorrad ne sarebbero l’ulteriore conferma. Circa la scheda e i dati tecnici non sappiamo ovviamente ancora nulla di “preciso”, anche se da un primo sguardo alle immagini in gallery si notano diverse novità. Le novità riguardano tanto il lato estetico quanto quello tecnico: andiamo con ordine. 
Nuovi sono sia il gruppo ottico, evidentemente derivato da quello della sorellina Tiger 900 (cliccate qui per la prova), che il telaietto reggisella, imbullonato anziché fuso com’è sull’attuale modello. Complice l’Euro 5, ci aspettiamo per forza di cose anche un “aggiornamento” al motore che, è assai probabile, potrebbe essere proprio il tre cilindri da 1.160 cm3 visto pochi giorni fa sulla nuova Speed Triple 1200 RS. Un’altra ipotesi che non possiamo escludere è invece un aumento della cilindrata della vecchia unità, utile sì a superare le più stringenti normative anti inqunamento, ma anche ad offrire migliori prestazioni sia in fatto di coppia che di potenza, quest’ultima ferma, ad oggi, a 141 CV.

In ogni caso, la novità più interessante ci sembrerebbe essere l’arrivo della ruota anteriore da 21 anziché 19 pollici: un’idea interessante, che aprirebbe alla nuova Tiger panorami off-road decisamente più “impegnativi”. Forse potrebbero arrivare due versioni (esattamente come per la 900), vale a dire una con anteriore da 19" più stradale e un’altra con ruota da 21" per gli appassionati di fuoristrada. Rimanendo con lo sguardo fisso sulle ruote, altri interessanti particolari che notiamo sono i raggi fissati esternamente sul cerchio (cosa che suggerisce la presenza di gomme tubeless) e nuove pinze freno ad attacco radiale. 
Quando la vedremo? Difficile dirlo, al momento la casa inglese ha in programma la presentazione della nuova Bonneville, della Tiger ancora non se ne parla. Forse nelle prossime settimane ne sapremo qualcosa di più.

 



NOTIZIE CORRELATE
  • News
    14 Aprile 2021
    È un fascino unico quello delle Triumph Scrambler 1200 XC ed XE, icone di un segmento che ha fatto la storia e tuttora accende la fantasia: sono nate nel 2018 ma hanno il profumo vintage delle prime moto entrofuoristrada, e lo hanno mantenuto anche in questi modelli 2021 che arriveranno ai concessionari a partire dal mese di giugno. Perdipiù assieme alle due versioni “standard”, una più stradale e l’altra con una maggiore vocazione fuoristradistica, è stata sviluppata anche la Scrambler 1200 Steve McQueen Edition: serie limitata di 1000 pezzi numerati per un modello dal carisma ineguagliabile.
  • Moto
    13 Aprile 2021
    La Scrambler 1200 si presenta con un nuovo scarico oltre che con l’omologazione Euro 5. La gamma però si allarga, oltre alle versione XC e XE arriva anche la bella serie speciale Steve McQueen prodotta in tiratura limitata di 1.000 esemplari numerati
  • Moto
    06 Aprile 2021
    La famiglia delle Tiger si allarga: arriva la 850 Sport, il nuovo modello di accesso alla famiglia delle crossover inglesi. Motore e ciclistica sono praticamente gli stessi delle Tiger 900, la dotazione elettronica è semplificata (ma più che dignitosa) e il prezzo è nettamente più basso

Triumph Tiger

  • Prezzoda € 9.267
  • Peso0 Kg
  • Serbatoio0,0 l
  • Altezza sella0 cm
  • Lunghezza0 cm