NOVITA' MOTOCICLISMO

Triumph Speedmaster e Bobber 2021, novità parallele

Con l’introduzione della nuova normativa Euro 5 sono stati apportati profondi cambiamenti a tutta la gamma delle Triumph Bonneville e certo non potevano rimanere fuori le due custom della famiglia, vediamo come cambiano Speedmaster e Bobber

Triumph Speedmaster e Bobber 2021, novità parallele
Con l’introduzione della nuova normativa Euro 5 sono stati apportati profondi cambiamenti a tutta la gamma delle Triumph Bonneville e certo non poteva rimanere fuori la Speedmaster, interpretazione britannica dello stile custom. In questo caso il suo bicilindrico parallelo di 1200 cm³ con manovelle a 270° è stato sviluppato per ottenere un’erogazione ancora più dolce e una coppia ai bassi regimi ancora più vigorosa, in ossequio al particolare carattere di questo modello. Per questo motivo la potenza è leggermente inferiore a quella della Bonneville T120, 78 cavalli a 6100 giri/minuto, mentre la coppia ha un valore superiore: 106 Nm a 3850 giri/minuto, il 90% dei quali disponibili per tutto l’arco di erogazione fino a 5750 giri/minuto, caratteristica che permette di spostarsi tranquillamente in qualunque marcia. Anche sulla Speedmaster, come su tutte le altre moto della famiglia, ci sono il traction control e due riding modes che non ”tagliano” la potenza massima ma modulano la risposta al comando dell’acceleratore ride-by-wire.

Nuova forcella
Tra gli interventi di rilievo effettuati sulla versione 2021 della custom britannica, forcella Showa a cartucce con steli di maggior diametro, 47 mm, mentre al posteriore rimane la sospensione monoammortizzatore regolabile nel precarico. La frenata è assicurata da un impianto Brembo con due dischi anteriori, controllato da un ABS di ultima generazione.
La Speedmaster ha una delle sedute più accessibili di tutta la gamma Triumph, appena 705 mm da terra, e in questa versione 2021 il conducente gode di un supporto lombare separato, mentre per il passeggero ci sono 11 mm di imbottitura in più.



Quanto costa la Speedmaster
Sono cambiati anche alcuni dettagli estetici, e tutto l’impianto luci è a LED, compresa quella diurna. Tre le colorazioni disponibili: Jet Black, bicolore Fusion White/Sapphire Black e Red Hopper. Il prezzo è di 14.500 euro.

Come cambia la Bobber
Per quanto apparentemente simile alla Speedmaster, la Bobber costituisce un mondo a sé stante e sono leggermente diverse anche le modifiche apportate sulla versione 2021: in questo caso il motore ha la stessa potenza ma a un regime leggermente superiore, 78 cavalli a 6100 giri/minuto, così come è analogo il valore della coppia, 106 Nm, erogata però 150 giri più su, a 4000 giri/minuto. Un po’ per il consumo che si è ridotto, un po’ per il serbatoio più grande, da 12 litri, la Bobber ha visto aumentare del 33% la sua autonomia. Anche qui ci sono due riding modes e il controllo di trazione, ma ci sono anche soluzioni personalissime come le doppie prese d’aria dell’airbox sotto la sella e lo scarico particolare nel disegno e nel rombo.



Ruota anteriore da 16 pollici
Tra le novità la ruota anteriore di 16” e la forcella con gli steli più grossi, di 47 mm Ø. Gli pneumatici sono gli  Avon Cobra, sviluppati espressamente per questo modello.
Tra le particolarità della Bobber la sella del conducente che è ad appena 690 mm da terra e può essere riposizionata in alto e in avanti oppure in basso e all’indietro adattando la posizione di guida a motociclisti di tutte le taglie. La versione 2021 è dotata anche di luce diurna a LED e si caratterizza per i nuovi coperchi del motore neri e piccole modifiche al cruscotto.

Quanto costa la Bobber
È disponibile in quattro opzioni di colore: Matt Storm Grey, Matt Ironstone, Cordovan Red e il classico Jet Black. Il prezzo è 14.500 euro.

Cliccate qui per scoprire tutte le novità della Triumph Street Twin


Cliccate qui per scoprire tutte le novità della Triumph T100 e T120

 



NOTIZIE CORRELATE
  • Moto
    23 Febbraio 2021
    La più venduta delle “Modern Classic” di Triumph si presenta per il 2021 con potenza massima cresciuta a 65 CV e coppia passata a 80 Nm. C’è anche una sella più confortevole e finiture più raffinate. Aumentati anche gli intervalli dei tagliandi
  • Moto
    23 Febbraio 2021
    Nella gamma 2021 che è stata svelata proprio oggi ci sono stati diversi cambiamenti, a partire dai modelli più classici: Bonneville T120 e T120 Black, e Bonneville T100. Vediamo nel dettaglio quali sono le novità e i prezzi
  • Spy
    15 Febbraio 2021
    Pizzicata durante un test su strada, la Tiger 1200 potrebbe arrivare entro pochi mesi profondamente aggiornata sia a livello tecnico che estetico. Di ufficiale non c’è ancora nulla, ma numerosi dettagli suggeriscono la presenza di interessanti novità…