NOVITA' MOTOCICLISMO

MV Agusta, soldout per le Serie Oro Brutale e Superveloce

Le due serie Oro di MV Agusta, cioè la Brutale 1000 e Superveloce 800, saranno prodotte in soli 300 esemplari ciascuna, tutti già prenotati e venduti. Le consegne partiranno da novembre per la prima e da marzo per la seconda

MV Agusta, soldout per le Serie Oro Brutale e Superveloce
Serie Oro
Promessane la produzione in soli 300 esemplari ciascuna, la Brutale 1000 e la Superveloce 800 Serie d’oro sono già soldout. I preordini per le due versione speciali sono arrivati a pioggia, come d’altra parte era molto facile aspettarsi, considerando che la Superveloce 800 Serie Oro è stata definita “la moto più desiderabile e attesa del 2020” e la Brutale 1000 Serie Oro ha vinto il titolo di “moto più bella” del salone. Combinazione neo-retrò di linee anni 70 con tecnologie moderne, la prima, esattamente uguale al concept presentato al salone lo scorso novembre, nasconde sotto le carene il 3 cilindri in linea da 148 cavalli strettamente derivato da quello della F3, con albero controrotante e cambio elettronico, la seconda, nuda, espone il 4 cilindri da 1000 cm3 e 208 CV (e 115,5 Nm) imparentato a quello della F4 RC da Superbike. Du gioiellini impreziositi da “accessori” come cerchi in fibra di carbonio, pinze Sylema Brembo e un’elettronica decisamente di livello.
Siamo felici di questo successo, che ci conforta nella scelta di proseguire sulla strada dell’innovazione continua, della ricerca della performance assoluta e del design, che da sempre ci contraddistingue - ha detto Timur Sardarov, CEO di MV Agusta - 600 appassionati hanno dimostrato la loro fede incrollabile nel brand MV Agusta, e di sicuro non li deluderemo, rendendoli orgogliosi di possedere un’opera unica ed autentica di arte motociclistica.” Per mettersele in garage, fortunati acquirenti dovranno però pazientare ancora un po’: le consegne della Brutale partiranno a novembre, mentre per la Superveloce se ne riparlerà a marzo 2020.



 

 



NOTIZIE CORRELATE
  • News
    20 Gennaio 2021
    La moto destinata a dominare la scena del mondiale per quasi un decennio nacque nel 1964 come 350, mosse i primi passi sulle strade del Lido di Venezia e fu subito vincente. Agostini era l'interprete perfetto del prototipo di Cascina Costa e infatti conquistò 13 mondiali nelle due classi più importanti
  • Industria e finanza
    17 Gennaio 2021
    Il centro stile CRC di MV Agusta di San Marino è stato riorganizzato. La “rivoluzione” ha interessato sia gli uffici che i laboratori: l’obiettivo è quello di unificare e velocizzare lo sviluppo dei nuovi progetti. Per questo la ristrutturazione ha portato ad accorpare l’ufficio tecnico e il reparto design all’interno di un nuovo spazio di lavoro
  • Fuoriserie
    29 Dicembre 2020
    A cinque anni dalla scomparsa, Magni rende omaggio al suo fondatore Arturo con la splendida Italia 01/01, ispirata alle moto da GP degli anni 70 e dotata del motore MV Agusta 3 cilindri 800 inserito in una ciclistica realizzata dalla factory di Samarate