NOVITA' MOTOCICLISMO

ME, raccolti i fondi per la produzione dello scooter elettrico

Sono dieci gli investitori internazionali che hanno finanziato con 300.000 euro la produzione e la commercializzazione dello scooter elettrico della start up bresciana. Un successo nel crowdfunding ottenuto tramite il portale Tip Venture che consentirà la consegna dei primi esemplari in primavera

ME, raccolti i fondi per la produzione dello scooter elettrico
Vincono innovazione e Made in Italy
Si conclude con successo e in anticipo di una settimana la raccolta fondi di ME Group per lo sviluppo e la produzione dello scooter elettrico ME. In meno di 90 giorni la start up bresciana è riuscita a raggiungere la quota prefissata di 300.000 euro grazie a dieci investitori internazionali, tra i quali un partner industriale istituzionale e un gruppo di rilievo mondiale che ha supportato l'impresa con una quota consistente. La raccolta è stata effettuata tramite il portale europeo di “equity crowdfunding” Tip Venture specializzato nella promozione di start up innovative, al quale fornisce un supporto a 360 gradi, dall'avvio del progetto fino alla sua concretizzazione. Un percorso che consentirà a ME Group il lancio commerciale del modello definito dalla BBC come possibile “nuova icona italiana dopo la Vespa”. Un giudizio lusinghiero merito del design Made in Italy e delle innovazioni tecnologiche introdotte, come il telaio realizzato in Sheet Moulding Compound (SMC), composto di resine che garantisce elevata resistenza ed elasticità, nonché un peso contenuto. A favorire l'arrivo di finanziatori è stata pure la scelta delle due ruote elettriche, settore previsto in forte crescita nei prossimi anni a causa dell'emergenza smog, della congestione delle città e delle sempre più ampie aree a traffico limitato dove possono accedere soltanto veicoli a emissioni zero. Lo scooter ME assicura un'autonomia fino a 80 km (oltre a 10 km di “riserva”) e prestazioni da ciclomotore, con velocità limitata a 45 km/h e buone doti di accelerazione e ripresa. Ricordiamo che lo scooter ME costa 4.790 euro e si può prenotare al sito del costruttore con prime consegne stimate nella primavera 2016.


COMMENTI
Ritratto di proxy
19 Gennaio 2016 ore 14:56
ma stiamo scherzando? questo schifo è design italiano assimilabile alla vespa?? sembra fatto da un bambino con le costruzioni, prezzo più assurdo del design. Mi meraviglio di questa marchetta, perchè non la riesco a definire in altro modo. Andate a vedere Gogoro, sempre bruttino ma su un altro pianeta. Insella grazie a questo articolo hai perso punteggio!!!!
Ritratto di Erik300177
19 Gennaio 2016 ore 18:04
Evidentemente proxy non tutti la pensano come te. Se imprenditori hanno deciso di puntare su questa carta ci sarà un motivo. A me personalmente piace, è particolare, fuori dagli schemi. Niente a che vedere con il Gogoro che menzioni, idem per quello della Askoll. Staremo a vedere, io dico che è stato unlavoro di ricerca e di innovazione. Bravi Bravi! In Italia si vince se si vuole!
NOTIZIE CORRELATE
  • Green Planet
    18 Novembre 2019
    Da produttore di bici a pedalata assistita a fornitore di soluzioni a emissioni zero per la mobilità urbana. È l’evoluzione compiuta dall’azienda veneta con l’introduzione nei propri listini di due scooter elettrici con marchio Waye, il W1 e il W2, e di altrettanti quadricicli della Today Sunshine denominati M1 e M2. Rinnovata anche la gamma e-bike di Italwin e Wayel
  • Green Planet
    08 Novembre 2019
    Concepito da Kiska design è lo scooter elettrico con il quale il colosso cinese intende conquistare quote del mercato europeo delle due ruote a emissioni zero. Un modello con numerosi elementi innovativi, come il motore da 3 kW montato lateralmente, le sospensioni idrauliche adattive o il sistema frenante CBS. L’autonomia è di 100 km, la velocità di 80 km/h
  • Green Planet
    08 Novembre 2019
    L’avanzata del produttore cinese nel marcato europeo procede con l’arrivo di nuovi modelli progettati per gli utenti del Vecchio Continente, compresa una bici a pedalata assistita che rappresenta l’esordio nel settore del marchio. Entro metà 2020 saranno in commercio anche tre scooter con motori Bosch, batterie Panasonic e connessione Vodafone

Me Start Edition

  • Prezzoda € 0
  • Peso90 Kg
  • Serbatoio0,0 l
  • Altezza sella79 cm
  • Lunghezza0 cm