NOVITA' MOTOCICLISMO

Kawasaki Ninja ZX-4R, sarà davvero così?

Dopo l'interessantissima ZX-25R presentata nel 2019, Kawasaki sembra essere al lavoro su una 400 a quattro cilindri diretta evoluzione della sorellina 250. La moto dovrebbe essere sviluppata e pensata per i mercati orientali anche se le prestazioni potrebbero farla piacere a tanti appassionati europei

Kawasaki Ninja ZX-4R, sarà davvero così?
Gioiellino plurifrazionato
La Kawasaki Ninja ZX-25R è una splendida quattro cilindri 250 cm3 capace di prestazioni elevatissime. È disponibile solo su alcuni mercati orientali (ad esempio Giappone e Malesia), ma questo progetto a "quattro cilindri" potrebbe allargarsi a breve, dando vita a una 400. La moto chiamata Ninja ZX-4R è, a dire il vero, molto più di un rumors: in Giappone ne parlano con insistenza da diverse settimane e anche gli inglesi di MCN danno credito a queste voci e hanno realizzato un bellissimo render (qui sopra) che potrebbe non distaccarsi molto da come sarà la versione definitiva.
Speculazioni a parte, da quello che sappiamo, la ZX-4R  dovrebbe condividere la stragrande maggioranza delle sue parti con la ZX-25R esistente, incluso il telaio in tubi d'acciaio, il forcellone a banana e la maggior parte della componentistica, mentre l'estetica dovrebbe ricordare molto da vicino quella della "sorellona" da SBK NInja ZX-10R. Il piccolo quattro cilindri in versione 250 eroga circa 50 CV, per cui ci si attende che nella versione 400 la potenza possa sfiorare gli 80 CV, un dato parecchio interessante, soprattutto se si pensa a una futura utenza europea, sempre molto "sensibile" quando si parla di cavalleria.
Arriverà davvero anche sui nostri mercati? Difficile, perché dalle nostre parti la casella è già occupata dalla Ninja 400 che va comunque forte... D'altra parte le SBK ridotte a 400 sono una specialità molto apprezzata sul mercato Giapponese, dove ottenere le patenti per i modelli più grossi non è affatto semplice. Negli anni 90 ci sono stati esempi celebri come la Honda RVF 400 o la Kawasaki ZXR 400 (quest'ultima approdata per un certo periodo anche in Europa), ma oggi come allora i prezzi di questi modelli sarebbero probabilmente fuori mercato. In ogni caso per vedere come sarà davvero la ZX-4R bisognerà aspettare, pare che il suo arrivo sia in programma per il 2023.






 

 



NOTIZIE CORRELATE
  • Spy
    26 Gennaio 2022
    Kawasaki sta investendo pesantemente sui progetti di moto ibride. Di tanto in tanto alcuni brevetti finiscono in rete e ci svelano dettagli sui modelli che stanno nascendo. La novità di questi ultimi giorni è un sistema di condotti per raffreddare il pacco batteria montato sotto la sella
  • News
    20 Gennaio 2022
    Le due case giapponesi si sono unite in pool con Mazda, Subaru e Toyota stringendo un accordo per lo studio e la realizzazione di un motore a idrogeno. Si tratterebbe di una via alternativa al motore elettrico, attualmente l'unica battuta per il raggiungimento della cosiddetta "carbon neutrality"
  • News
    12 Gennaio 2022
    Per festeggiare adeguatamente i cinquant’anni esatti dalla nascita della Kawasaki Z900, la Casa di Akashi ha deciso di celebrarlo con quattro versioni speciali dei suoi modelli più apprezzati, tutti caratterizzati dal logo Z50th. Ecco come sono fatte