NOVITA' MOTOCICLISMO

Kawasaki Ninja 125 e Z125: prezzi e disponibilità

Presentate in occasione del Salone di Colonia, le due nuove 125 cm3 Kawasaki condividono il monocilindrico raffreddato a liquido da 11 kW ed un telaio a traliccio “ispirato" a quella della potentissima H2. Arriveranno a fine 2018, ma i prezzi sono già disponibili, ecco quanto costano

Kawasaki Ninja 125 e Z125: prezzi e disponibilità
Prezzi Kawasaki
In bella mostra a Intermot, le Kawasaki Ninja 125 e Z125 sono una novità che in molti stavano aspettando (possessori di patente A1 su tutti). Entrambe spinte dal monocilindrico raffreddato a liquido capace di 11 kW, sfoggiano un telaio a traliccio realizzato con la stessa tecnica utilizzata per quello della maxi H2. Altro discorso per linee e colori che, nella Ninja 125, s’ispirano a quelle delle ZX-10RR di Rea e Sykes, dalle quali mutua anche una posizione di guida aggressiva con seduta a 78,5 cm da terra. Più comoda e stradale, invece, la Z 125 che ha una sella di 3 cm più alta e linee e colori tipici dello stile Sugomi, che caratterizza da qualche anno le nude Kawasaki. I primi accenni sulle specifiche tecniche erano stati diffusi da Kawasaki stessa ancora prima dell’apertura a Colonia (le riportavamo qui), ma adesso arriva anche il listino prezzi.
La Z125 nella colorazione candy plasma blu (blu) costa 4.590 euro, quelle invece nelle colorazioni candy lime green (verde) e pearl flat stardust white (bianco) 4.690 euro. 
Non lontana la sorella più sportiva: nelle colorazione candy plasma blu (blu), la Ninja 125 costa 4.890 euro. 4.990 invece nelle colorazioni lime green (verde) e metallic flat spark black (nero e grigio). Prezzi allineati, che non aiutano nella scelta (non a caso la stessa Kawasaki aveva coniato per lanciarle l’eloquente slogan “La scelta più difficile”). 
Per averle, in ogni caso, bisognerà pazientare ancora un pochino: entrambi i modelli arriveranno infatti nelle concessionarie a fine 2018. 


NOTIZIE CORRELATE
  • Spy
    31 Gennaio 2020
    La casa di Akashi sarebbe al lavoro su una nuova crossover media con spiccate doti da fuoristrada, dotata di ruota anteriore da 21 pollici e motore bicilindrico. Potrebbe chiamarsi KLX 700 e andrebbe a sfidare direttamente la Yamaha Ténéré 700
  • Moto
    22 Gennaio 2020
    Comode e facili da guidare, queste nuove  interpretazioni della crossover per patente A2 sono diverse nella personalità, ma costano tutte poco da comprare e mantenere
  • News
    20 Gennaio 2020
    SBK news – La nuova “verdona” con cui Jonathan Rea proverà a vincere il sesto titolo consecutivo sarà presentata il prossimo 6 febbraio a Granollers, nei pressi di Barcellona. Ad affiancare il nord-irlandese ci sarà il suo nuovo compagno di squadra Alex Lowes, che già nei test invernali ha dimostrato di avere un buon feeling con la Kawasaki