NOVITA' MOTOCICLISMO

Honda Africa Twin 2016 prezzi, dati tecnici e livree

L'Honda Africa Twin 2016 ha finalmente debuttato a EICMA 2015, ed è una delle regine annunciate per la prossima stagione. Monta un compatto motore bicilindrico da 95 CV e promette di essere efficace in fuoristrada come la sua progenitrice degli anni 80. Ecco i prezzi ufficiali e tutte le versioni disponibili

Honda Africa Twin 2016 prezzi, dati tecnici e livree
Ecco i prezzi!
L'attesissima Honda Africa Twin ha debuttato “dal vivo” anche per gli appassionati europei al salone di Milano. La moto che è stata anticipata un anno fa dal concept True Adventure e si è svelata allo stand Honda di EICMA in tutte le sue versioni, sarà disponibile nelle prossime settimane presso tutti i concessionari ufficiali. La casa di Tokyo ha divulgato anche i prezzi e le colorazioni disponibili, che variano da versione a versione: la versione Base sarà proposta nella sola colorazione tricolore al prezzo di 12.400 euro. La versione con ABS invece, sarà disponibile in grigio o nero a 12.900 euro, mentre se la volete in colorazione tricolore o Rally, il prezzo sale a 13.200 euro. La versione più ricca, con cambio a doppia frizione DCT, invece è disponibile in grigio a 14.050 euro, oppure nelle colorazioni Rally e Tricolore a 14.350 euro. Per chi se la fosse persa, ecco la scheda tecnica di una delle moto più attese del 2016: il motore è un bicilindrico parallelo da 998 cm3 capace di erogare 95 CV e 98 Nm di coppia con testata Unicam derivata da quelle delle unità delle CRF 250 e 450 da cross ed è stato studiato non solo per avere un'erogazione potente e sempre lineare ma anche per offrire il minor ingombro verticale, requisito fondamentale per avere una luce a terra degna di una offroad. Il telaio a semi doppia culla in acciaio è stato sviluppato perché rispecchiasse le caratteristiche di quello dell'Africa Twin originale, ossia dotato di performance elevate in fuoristrada, ma anche confort e agilità nell'uso quotidiano. Dal punto di vista delle sospensioni troviamo una forcella e un monoammortizzatore completamente regolabili, mentre la frenata è garantita da una coppia di pinze radiali che agiscono su dischi anteriori da 310 mm. I cerchi a raggi con misure da 21 pollici davanti e 18 pollici dietro possono essere equipaggiati con gomme stradali oppure tassellate. Altra grande qualità della moto è l'utilizzo di sovrastrutture compatte e ridotte al minimo, fondamentali per contenere i pesi e permettere un uso agevole anche su strade sconnesse. La sella è regolabile su due posizioni (87 e 85 cm) mentre il serbatoio da 18,8 litri garantisce un'autonomia di circa 400 km. Dal punto di vista dell'elettronica sulle versioni ABS e ABS-DCT è presente il controllo di trazione regolabile su tre livelli e disattivabile, disattivabile anche l'ABS posteriore per un miglior uso in fuoristrada. Cambia anche il cambio a doppia frizione che come sempre offre la versione manuale comandabile con le palette al manubrio ma per la prima volta nella mappa automatica Sport prevede la possibilità di settare tre tipologie di cambiata a seconda dell'uso che se ne vuole fare. In più debutta la modalità G specificatamente studiata per l'uso in offroad, che enfatizza la trazione in fase di accelerazione.


NOTIZIE CORRELATE
  • News
    12 Gennaio 2016
    Tenetevi libera almeno una giornata della prossima settimana: dal 18 al 23 gennaio Honda presenterà in grande stile l'attesissima Africa Twin 1000 con un porte aperte di sei giorni e moto in prova per tutti gli appassionati. La stagione dei demo ride inizia nel migliore dei modi!