NOVITA' MOTOCICLISMO

Harley-Davidson 2022: Road Glide e Street Glide ST, comfort a tutto gas

Si rifanno alle moto da corsa Screamin’ Eagle Factory che hanno vinto il campionato USA della categoria Bagger: sono turistiche nate per viaggi lunghi e comodi ma montano il più potente dei motori di serie Harley Davidson, il Milwaukee-Eight   da 1923 cm³  e offrono prestazioni da hot rod

Harley-Davidson 2022: Road Glide e Street Glide ST, comfort a tutto gas
Stile bagger e alte prestazioni per le Harley-Davidson Street Glide ST e Road Glide ST, due delle maggiori novità della gamma 2022 della Casa di Milwaukee. Si rifanno alle moto da corsa Screamin’ Eagle Factory che hanno vinto il campionato della categoria: sono turistiche nate per viaggi lunghi e comodi ma montano il più potente dei motori di serie Harley-Davidson, il Milwaukee-Eight 117  da 1923 cm³  e offrono prestazioni da bagger hot rod.

Street Glide ST
La Street Glide ST spicca per la carenatura ad ali di pipistrello con il parabrezza scuro low profile. Il suo aspetto total dark è sottolineato da pochissimi particolari brillanti (aste, coperchi delle punterie e alette dei cilindri), dalla rifinitura Matte Dark Bronze dei cerchi Prodigy in alluminio fuso, dei dettagli e coperchi motore, e dalla classica grafica sul serbatoio in sottile contrasto con le finiture scure. Ci sono anche le borse laterali, ma l’anima è grintosa: filtro dell’aria a cono Heavy Breather e ammortizzatori posteriori con tecnologia a emulsione e regolazione idraulica del precarico, forcella con steli di 49 mm Ø e tecnologia Dual Bending Valve, il sistema di frenata combinata impiega componentistica Brembo e l’ABS è di serie.
A cavallo tra grinta e comfort, la Street Glide ST offre anche il sistema di infotainment Boom!™ Box GTS con touch screen a colori, due altoparlanti nella carena anteriore e antenna radio nascosta, e un faro a LED Daymaker che sprigiona una potenza definita “impressionante”.



Road Glide ST
La Road Glide ST è ancora più vicina alla moto vincitrice del campionato Screamin’ Eagle Factory. Elemento caratteristico della sua personalità è la sua carenatura a muso di squalo con il parabrezza scuro a basso profilo e i due potentissimi fari a LED Daymaker. Accentuano la nota sportiva la nuova sella monoposto che fa risaltare il parafango posteriore e le borse laterali, e ulteriore grinta viene dal parafango anteriore ridotto. Anche qui si è optato per un look total dark con pochi particolari in contrasto lucidi oppure Matte Dark Bronze.
Anche qui ci sono ammortizzatori con tecnologia emulsione e forcelle da 49 mm Ø con tecnologia Dual Bending Valve, freni Brembo e il sistema di infotainment.
Entrambe le moto offrono di serie il Cornering Rider Safety Enhancements, cioè una raccolta di tecnologie progettate per assistere durante la guida. Comprendono: frenata combinata elettronicamente in curva, cornering-ABS, controllo della trazione in curva, controllo della gestione della coppia in rilascio, controllo della tenuta del veicolo in salita e monitoraggio della pressione degli pneumatici (TPM).
Sono entrambe disponibili nelle colorazioni Vivid Black o Gunship Grey.



I prezzi
La Street GLide parte da 33.500 euro, la Road Glide ST da 33.800 euro

Cliccate qui per vedere le nuove Low Rider S e ST.

 



NOTIZIE CORRELATE
  • News
    23 Maggio 2022
    Sporty Meeting è l’evento che riunisce gli appassionati della Harley-Davidson Sportster organizzato dal blog Duecilindri e arriva quest’anno alla sesta edizione. L’appuntamento è per sabato 25 giugno nel caratteristico paesino di Grazzano Visconti, Provincia di Piacenza: si comincerà alle ore 10:00 e la chiusura è prevista per le 18:00. Come da tradizione, all’arrivo tutte le Sporster percorreranno il red carpet e poseranno per la photo banner; tutte le altre moto di modello o marche differente avranno un parcheggio dedicato.
  • Moto
    06 Maggio 2022
    L’erede della 883 ha un motore vigoroso e una ciclistica da cruiser moderna. Ricca la dotazione elettronica, ma alcune finiture sono da migliorare. Prezzo allineato alle “grosse” cruiser  H-D
  • News
    12 Aprile 2022
    Una Harley-Davidson Sportster come mai ne avevate viste prima d’ora, tanto che la Casa di Milwaukee le ha dato un nome diverso: si chiama Nightster, apre un nuovo capitolo della saga Sportster e compie un balzo in avanti nel design e nelle prestazioni. Riprende le linee classiche della famiglia e aggiunge le prestazioni del propulsore Revolution Max 975T, insieme a un bel numero di funzionalità e ad ausili elettronici che non ne snaturano l’essenza ma facilitano la guida.
Filtra tutti i contenuti per marca
Eicma 2021
Moto rubate
Annunci inSella
Moto Fuoriserie
IN EDICOLA
Sul numero di alVolante in edicola
Fresche di lancio già guidate
Green Planet