NOVITA' MOTOCICLISMO

Harley-Davidson 2022 Low Rider S ed ST, prezzo e carateristiche

I nuovi modelli montano il maxi motore Milwaukee-Eight da 1923 cm³, il più potente tra quelli montati di serie dalla Casa americana. Per la gamma delle cruiser è una novità assoluta e lo troviamo sia sulla Low Rider ST, sia sulla Low Rider S

Harley-Davidson 2022 Low Rider S ed ST, prezzo e carateristiche
Harley-Davidson ha svelato le sue novità per il 2022 e sono tutte all’insegna delle prestazioni: i nuovi modelli hanno il motore Milwaukee-Eight 117 da 1923 cm³, il più potente tra quelli montati di serie dalla Casa americana. Per la gamma delle cruiser è una novità assoluta ed equipaggia sia la Low Rider ST, sia la Low Rider S.

ST per il turismo veloce
Hanno entrambe lo stesso telaio Softail e lo stesso V-Twin ma propongono due interpretazioni diverse. Come suggerisce la sigla, la ST è l’interpretazione della Sport Touring secondo Harley-Davidson e si ispira al movimento ”tall bike” californiano. Strizza l’occhio a un turismo veloce: è caratterizzata dalla posizione di guida rialzata e dalla nuova carenatura fissata direttamente al telaio, dotata di triple prese d’aria che limitano la spinta del vento sul casco anche a velocità autostradali; le borse laterali possono venire aperte con una mano sola e si smontano in pochi secondi grazie al meccanismo di sgancio rapido.
È una moto pensata per una guida ”allegra” e per questo il motore Milwaukee-Eight 117 è fissato al telaio senza interposizione di silent block, così da avere una maggiore rigidità; per ridurre le vibrazioni c’è un doppio contralbero. Davanti c’è una forcella a steli rovesciati di 43 mm Ø a cartuccia singola, mentre al posteriore la Low Rider ST monta un ammortizzatore posteriore più alto di quello della Softail standard, per aumentare la luce a terra e consentire un maggiore angolo di piega. È vigorosa anche la frenata assicurata dai dischi di 300 mm Ø, controllati dall’ABS. Gli pneumatici sono i Michelin Scorcher 31 nelle misure anteriore 110/90B19 e posteriore 180/70B16.
La moto arriverà ai concessionari a partire dalla primavera e sarà disponibile nelle colorazioni Vivid Black e Gunship Grey.



La S per le medie distanze
Ha le stesse caratteristiche anche la Low Rider S, che però è impostata per un impiego a medio raggio invece che sulle lunghe distanze. Quindi non ci sono borse laterali e al posto della carenatura c’è un mini cupolino, ma l’anima è la stessa e non disdegna l’adrenalina. Quindi anche qui c’è l’ammortizzatore più alto che consente un angolo di piega leggermente maggiore, 1,3°; ci sono lo stesso vigoroso motore di 1923 cm³ che eroga 169 Nm di coppia, la stessa forcella a steli rovesciati di 43 mm Ø e gli stessi dischi freno di 300 mm Ø.
Il gruppo propulsore, l'avantreno e lo scarico sono totalmente dark, con i cerchi Radiate in alluminio pressofuso (da 19” all'anteriore e da 16” al posteriore) rifiniti in bronzo scuro opaco a contrasto con le componenti scure della moto.
Come la versione ST arriverà ai concessionari in primavera e sarà disponibile negli stessi colori.



I prezzi
La Low Rider S costa 20.700 euro la ST 22.100 euro

Cliccate qui per vedere le nuove Street Glide e Road Glide ST.

 



NOTIZIE CORRELATE
  • Moto
    06 Maggio 2022
    L’erede della 883 ha un motore vigoroso e una ciclistica da cruiser moderna. Ricca la dotazione elettronica, ma alcune finiture sono da migliorare. Prezzo allineato alle “grosse” cruiser  H-D
  • News
    12 Aprile 2022
    Una Harley-Davidson Sportster come mai ne avevate viste prima d’ora, tanto che la Casa di Milwaukee le ha dato un nome diverso: si chiama Nightster, apre un nuovo capitolo della saga Sportster e compie un balzo in avanti nel design e nelle prestazioni. Riprende le linee classiche della famiglia e aggiunge le prestazioni del propulsore Revolution Max 975T, insieme a un bel numero di funzionalità e ad ausili elettronici che non ne snaturano l’essenza ma facilitano la guida.
  • News
    31 Marzo 2022
    Un nuovo e brevissimo video teaser pubblicato in queste ore da Harley-Davidson annuncia l’ormai imminente presentazione di un’inedita Sportster spinta, forse, dal Revolution Max “ridotto” a 975 cm3. La data è quella del 12 aprile, ma qualcosa possiamo anticiparvelo fin da subito…
Filtra tutti i contenuti per marca
Eicma 2021
Moto rubate
Annunci inSella
Moto Fuoriserie
IN EDICOLA
Sul numero di alVolante in edicola
Fresche di lancio già guidate
Green Planet