NOVITA' MOTOCICLISMO

EICMA 2018 - Kawasaki Z 400, pronta per Milano?

Kawasaki a EICMA presenterà quattro novità e una di queste, quasi certamente sarà la nuova Z 400. La moto sarà una gemella spogialta della Ninja 400, ma con linee e design tipici della famiglia Z

EICMA 2018 - Kawasaki  Z 400, pronta per Milano?
Tutta nuova?
Dopo aver presentato lo scorso anno la nuova Ninja 400, il 2019 potrebbe essere l'anno della sorellina nuda Z 400. Questa è probabilmente una delle novità di Kawasaki che, per EICMA 2018, ha garantito l'arrivo di ben quattro nuovi modelli. La nuova Z 400 (qui sopra un'interpretazione di come potrebbe esere) è stata anticipata da alcuni "indizi". Innazitutto a listino da tempo è scomparsa la Z 300 e, qualche mese fa è apparsa una Z 400 nei documenti destinati al CARB, l'ente californiano preposto al controllo delle emissioni inquinanti. Si tratta di due indizi pesanti circa l'arrivo imminente di una nuova naked della famiglia Z che, quasi certamente verà presentata tra qualche giorno a Milano. Stando alle indiscrezioni, la nuova naked giapponese peserà circa 168 kg ed il motore 400 erogherà la potenza di 46 CV restando così entro il limite dei 35 kW previsto dalla patente A2. Con la Kawasaki Ninja 400 oltre al propulsore, la Z condividerà gran parte della meccanica e il telaio, che sulla Ninja è a traliccio simile a quello della H2, che sfrutta il motore come elemento portante. Altre novità potrebbero riguardare un nuovo cruscotto e la presenza di fari a Led sia davanti sia dietro. La moto andrà dunque a sostituire la Z 300 e, con l'arrivo della Z 125, presentata poco tempo fa, andrà a completare la gamma della famiglia Z che attualmente copre pressoché tutte le cilindrate più vendute. Una logica verticale ormai di moda, non solo per l'ottimizzazione della produzione industriale ma anche per una questione di fidelizzazione al marchio prima, e al modello poi. In attesa di scoprire se davvero la Z 400 sarà presente nei padiglioni Kawasaki di EICMA restate aggiornati su tutte le novità seguendo la nostra sezione dedicata cliccando qui


:

 



NOTIZIE CORRELATE
  • Spy
    06 Luglio 2020
    Secondo alcuni bene informati pare proprio di sì. Del resto il settore delle hypersport è in costante evoluzione e la Ninja, per quanto dominatrice in SBK, ha bisogno quantomeno di un restyling dal punto di visto estetico. Ecco come potrebbe essere
  • Spy
    02 Luglio 2020
    Kawasaki starebbe lavorando a un complesso sistema in grado di valutare il tipo di strada, l'obiettivo è ottenere una moto che, per esempio, sia in grado di regolare automaticamente le sue "impostazioni" in preparazione di una curva prima ancora di iniziare a frenare o piegare
  • Moto
    01 Luglio 2020
    La filiale spagnola della casa di Akashi realizzerà una versione speciale della Nnja dotata di kit racing e assemblata direttamente dal team ufficiale superbike KRT. Ogni esemplare sarà dotato di targhetta numerata e gli acquirenti potranno provarla in pista insieme a Rea e Lowes