NOVITA' MOTOCICLISMO

Ducati Multistrada V4: nuove foto, il progetto va avanti

Il progetto della nuova Multistrada con motore V4 va avanti, le ultime immagini che circolano in rete ci fanno vedere un prototipo già ben definito dal punto di vista stilistico. Equipaggiata col sistema radar Aras, la nuova “multi” dovrebbe avere circa 180/190 CV ed essere disponibile in due versioni

Ducati Multistrada V4: nuove foto, il progetto va avanti
Nuove foto
Il progetto della Multistrada con motore V4 va avanti, la casa di Borgo Panigale aveva promesso che la nuova “Multi” sarebbe arrivata per il 2021 e a quanto pare il progetto sta rispettando i tempi, nonostante lo stop imposto dal Covid-19. Le ultime immagini che circolano in rete ci fanno vedere un prototipo pressoché definitivo, il V4 1103 cm3, come anche su Panigale e Streetfighter, è parte integrante della ciclistica, e in questa versione dovrebbe avere una potenza di circa 180/190 CV, da notare il posizionamento avanzato dei radiatori per centralizzare le masse e, probabilmente, per limitare la trasmissione di calore al pilota. Spicca poi il forcellone in alluminio bibraccio (sulle Multistrada bicilindriche è monobraccio) mentre nel frontale si nota il sistema radar Aras di cui si parla da tempo e che sarà in grado di segnalare al pilota l’avvicinarsi di pericoli oltre che di gestire il cruise control adattativo cioè capace di variare autonomamente la velocità per mantenere la distanza dal veicolo che precede (impostata dal pilota). Da quel che si dice la nuova Multistrada sarà disponibile sia in versione stradale con ruote entrambe da 17 pollici sia Enduro con l’anteriore da 19 pollici, e sarà disponibile anche con il sistema di sospensioni “intelligenti” capaci di adattare la taratura in base al tipo di percorso e allo stile di guida del pilota.  A questo punto non ci resta che aspettare l’autunno, quando Ducati dovrebbe farci vedere e conoscere nel dettaglio quali saranno le sue novità per la prossima stagione.

Clicca qui per il video-spy della Multistrada V4.

 



NOTIZIE CORRELATE
  • News
    23 Settembre 2020
    Riunire gli appassionati del marchio e consentire loro di rimanere sempre aggiornati su tutte le novità della Casa, questo il compito della nuova app My Ducati messa a punto dalla casa di Borgo Panigale. Ecco come funziona
  • News
    23 Settembre 2020
    In classifica ci sono quattro piloti in altrettanti punti, otto nello spazio di una vittoria a metà campionato. Mir e Quartararo si punzecchiano, mentre le Ducati sperano in una pista che ha premiato la velocità della Desmosedici negli ultimi anni
  • News
    21 Settembre 2020
    Top Gun regala a Yamaha la quarta vittoria in sette gare, Dovizioso mantiene la testa della classifica al giro di boa del campionato con un ottavo posto, ma Ducati piange per la mancata vittoria di Bagnaia, caduto mentre era in testa. Joan Mir ha il successo nel mirino e si candida come uno dei principali avversari di Quartararo e compagnia nella corsa al titolo