NOVITA' MOTOCICLISMO

BMW R 1250 GS my 2019, sarà così?

La rivista tedesca Motorrad ha pubblicato un disegno di come potrebbe essere la nuova R 1250 GS. Considerata la storica "vicinanza" della rivista alla casa bavarese, c'è da scommettere che il modello definitivo non sarà poi tanto diverso. La presentazione è attesa per Intermot di ottobre

BMW R 1250 GS my 2019, sarà così?
Sarà così?
La rivista tedesca Motorrad, sempre attendibile quando si parla di BMW, ha pubblicato un disegno di quella che dovrebbe essere la nuova R 1250 GS, regina annunciata del Salone di Colonia. Il disegno mostra linee più filanti e spigolose, che la rendono all'apparenza persino più snella del modello attuale. Dal punto di vista tecnico invece, le modifiche saranno tante e sostanziali, innanzitutto il boxer crescerà di cilindrata passando dai 1170 cm3 attuali a ben 1254 cm3 e adotterà il sistema di distribuzione a fasatura variabile. Crescerà anche la potenza che salirà a circa 134 CV e probabilmente ci sarà una parallelo aumento del dato di coppia. Dal punto di vista delle dimensioni, invece, non ci saranno stravolgimenti: invariate le quote ciclistiche, crescerà di poco il peso. Si parla di cinque kg in più sia per la versione base sia per l'Adventure, che porterà il dato in ordine di marcia (cioè con serbatoio pieno e tutti i liquidi) a 249 kg per la prima e 268 kg per la seconda. Aumento dovuto all'impianto di scarico che deve prepararsi alla Euro 5 (in vigore dal 2020) e ovviamente all'arrivo della fasatura variabile sul boxer tedesco. Al momento non ne sappiamo di più, per avere la conferma dei nostri "sospetti" non ci resta che attendere il prossimo Intermot, in programma i primi di ottobre, dove la nuova R 1250 GS, giocando in casa, avrà un ruolo da... prima donna. Clicca qui per visitare la nostra sezione Intermot, aggiornata in tempo reale con tutte le novità.


 


NOTIZIE CORRELATE
  • Industria e finanza
    05 Aprile 2020
    Paolo Magri, presidente di Confindustria Ancma (Associazione nazionale ciclo motociclo e accessori) e consigliere di EICMA Spa conferma la fiera di novembre e giudicata premature le decisioni delle due case motociclistiche di non parteciparvi
  • News
    03 Aprile 2020
    BMW ha finalmente presentato l'attesa R 18, la custom anticipata dalla Concept R18 ammirata la scorsa estate al Concorso d’Eleganza Villa d’Este. È davvero bella, essenziale, retrò nelle forme ma “moderna” nella tecnica grazie al nuovo Boxer da 1.802 cm3 e alla dotazione elettronica. La casa bavarese dichiara guerra alle case americane sul loro stesso terreno e senza "copiare": in questa moto c'è tutta la storia e l'esperienza del marchio
  • News
    03 Aprile 2020
    Pronta ad ospitare gli oltre 40mila visitatori ogni anno provenienti da tutto il mondo, la cittadina bavarese di Garmish-Partenkirchen rinuncia quest’anno ai “suoi” BMW Motorrad Days. A darne notizia è la stessa BMW, costretta a rimandare l’evento a causa dell’emergenza Coronavirus